Giovedì 31 Agosto 2017 - 18:00

Acqui, rifugiato picchiato. Video sul web, due denunciati

Il ragazzo è stato aggredito da un coetaneo minorenne mentre altri riprendevano

Ritrovamento di una tanica di olio nella fontana dei Tritoni a Piazza della Bocca della Verità

Aggressione a un ragazzo del Corno d'Africa, richiedente asilo: è avvenuta ad Acqui Terme, nell'alessandrino, l'8 agosto, scorso, è stata filmata e poi messa in rete. I carabinieri di Acqui Terme, cui è stata segnalata la presenza online delle immagini solo due giorni fa, hanno individuato due 17enni: sono stati denunciati rispettivamente con l'accusa di lesioni personali l'aggressore, con alle spalle precedenti per reati contro il patrimonio (piccoli furti) e di istigazione a delinquere, invece, il ragazzo che ha girato il video.

L'aggressione è avvenuta nei pressi della sede comunale di Acqui Terme. Altre persone, non ancora identificate, potrebbe avere assistito alla scena in cui il giovane africano è stato picchiato. Per lui la prognosi è di 5 giorni.

Nel video si vedono due ragazzi (l'aggressore e il richiedente asilo) che parlano e discutono mentre qualcuno li riprende. Dall'atteggiamento dl giovane denunciato si nota il tentativo di provocare ma, in un primo momento, le cose non sembrano superare il normale diverbio. Poi, i due cominciano a spintonarsi e si scambiano qualche pugno, mentre (da dietro il telefonino che riprende), arrivano voci di scherno e risate. Infine il ragazzo di colore viene afferrato alla vita e "ribaltato" dal'altro. Il giovane richiedente asilo cade pesantemente a terra e si ha la sensazione che possa essersi fatto male. L'aggressore se ne va senza troppa fretta e viene fermato per un attimo da un adulto che lo sgrida e gli chiede conto del suo comportamento. 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lo scorso 12 settembre è stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale il decreto legislativo che stabilisce l'assorbimento del Corpo Forestale dello Stato all'interno dell'Arma dei Carabinieri.

Torino, ha due puma nel giardino: 35enne rischia multa da 300mila euro

"Mi sono sembrati due bei micioni", si è difeso l'uomo in tribunale

Torino, madre e figlia morte: ipotesi omicidio-suicidio

Torino, madre e figlia morte: ipotesi è omicidio-suicidio

La bimba ha sei anni, la madre di origine rumena 21. E' successo a Perosa Argentina

Asti, trenta intossicati a banchetto nuziale: muore un invitato

Asti, 30 intossicati a banchetto nuziale: muore un invitato

Sul caso indagano i Nas di Alessandria, che hanno sequestrato alcuni campioni di cibo

Torino, riapre il cocktail bar più alto d'Italia

Torino, riapre il cocktail bar più alto d'Italia

Si trova in cima al grattacielo Intesa Sanpaolo