Mercoledì 17 Maggio 2017 - 08:30

Afghanistan, scontro a fuoco in sede tv di Stato: 4 morti

Un gruppo di ribelli ha fatto irruzione nell'edificio ma non è chiaro quale sia il loro obiettivo

Afghanistan, scontro a fuoco nella sede delle tv di Stato

Quattro persone, tra cui due assalitori, sono morte e altre sei sono state ferite nel corso di un attacco alla sede della televisione di Stato afghana nella città di Jalalabad, 120 chilometri a est di Kabul. Lo ha confermato il governatore della provincia Attaullah Khogiani all'agenzia Xinhua. Finora nessun gruppo terroristico ha rivendicato gli attacchi, con attentati suicidi, che hanno colpito anche una caserma di polizia e un edificio del governo provinciale.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Egitto, attacco alla moschea di Al-Arish. E' strage: almeno 235 morti e oltre 100 feriti

Preso di mira il tempio nella zona settentrionale del Sinai. I terroristi hanno lanciato bombe e sparato sui fedeli in fuga

Egitto, attacco alla moschea di Al-Arish. E' strage: almeno 235 morti e oltre 100 feriti

Preso di mira il tempio nella zona settentrionale del Sinai. I terroristi hanno lanciato bombe e sparato sui fedeli in fuga

Homeless report

Senzatetto le dà i suoi ultimi 20 dollari per la benzina. Lei sul web ne raccoglie per lui 114mila

L'incontro tra Kate e Johnny. Con i soldi ora potrà comprarsi una casa e lasciare la strada

FILE PHOTO: Former Paralympian Oscar Pistorius appears for sentencing for murder of Reeva Steenkamp at the Pretoria High Court

Pistorius, sentenza più che raddoppiata in appello: 13 anni per l'omicidio della fidanzata

L'atleta il 14 febbraio 2013 ha sparato quattro colpi alla modella Reeva Steenkamp. La famiglia della vittima: "C'è giustizia"