Venerdì 11 Agosto 2017 - 10:15

Ai piedi del Monte Bianco la più grande rock band del mondo

Si è svolto in Val Veny il "Rockin' 1000 Summer Camp": 1.039 persone hanno fatto musica in uno scenario incredibile. La storia del progetto

Dopo un anno di duro lavoro,​ a fine luglio si è svolto sul tetto d’Europa il Rockin’1000 Summer Camp (28 e 29 luglio in Val Veny - Courmayeur), ​terza edizione di un format semplice e dirompente​, che mette al centro ​il piacere di fare musica insieme​, attraverso una nuova modalità di performance collettiva. Ai piedi del Monte Bianco, in una valle incontaminata a 10 minuti da Courmayeur, si sono ritrovati ​240 cantanti, 241 bassisti, 260 batteristi, 267 chitarristi e 29 tastieristi - per un totale di 1.039 musicisti provenienti da tutto il mondo​. In realtà ad iscriversi sono stati molti di più (quasi 1400 candidature confermate) ma le defezioni, probabilmente dovute al meteo incerto, hanno ridotto di qualche centinaio di unità la formazione che continua, a distanza di tre anni, a detenere il record della più grande Rock Band al mondo. Come da tradizione, ​al termine di ogni iniziativa targata Rockin’1000, avviene la pubblicazione del video ufficiale​, l’unico strumento - insieme alle foto e alle testimonianze dei partecipanti - in grado di trasmettere, almeno in parte, la grande emozione che si produce nel suonare in mille e nel fruire di uno show composto da un esercito di musicisti che si esibiscono simultaneamente. 

 

 

                

Loading the player...

“E’ il terzo anno che lavoro ai video ufficiali di Rockin’1000 e anche se ormai su determinati aspetti siamo rodati e conosciamo bene il tipo di lavoro che ci attende, l’emozione è sempre molto grande. ​ - dice ​Anita Rivaroli, Artistic Director Special Events Rockin’1000 - Abbiamo avuto tante conferme e allo stesso tempo abbiamo dovuto gestire nuove criticità, prendere ancora una volta le misure, lavorare su nuove sfide. Questo video è stato una sorpresa a livello emotivo: brividi e pelle d’oca si ripetono come la prima volta, con volti diversi e uno scenario unico al mondo. Questo significa che non è un’idea destinata ad esaurirsi ma è qualcosa che si evolve, si rigenera, cresce ogni volta e alimenta di nuovi stimoli il nostro immaginario”. 

 

In questo video, la più grande Rock Band del mondo si esibisce nel primo dei tre medley in programma durante  il Summer Camp. Il “Power Medley” è composto da: ​Rocks dei ​Primal Scream​, ​Bohemian Like You dei ​The Dandy Warhols,​ No One Knows dei Queens of the Stone Age​,​ Reptilia dei​ The Strokes​,​ Suck My Kiss dei Red Hot Chili Peppers​ e ​Woman dei Wolfmother. 

LA STORIA - Tutto nasce per gioco nel 2015, quando, per la prima volta al mondo, 1000 musicisti si radunarono in un parco a Cesena per suonare ​Learn to Fly dei Foo Fighters. Fu ​una follia e un inaspettato successo​. In poche ore​ il video diventò virale (oggi conta oltre 39 milioni di visualizzazioni in tutto il mondo,​è stato decretato come il video più visto in Italia nel 2015, inserito nei “Best of 2015” di Facebook e Google​) e la band statunitense decise di andare a Cesena per rispondere a quell’invito con un concerto. Solo un anno dopo, i Mille si ritrovano con Rockin’1000 That’s Life, lo show che segna la nascita ufficiale della band, si registra​il sold out di uno stadio intero (14.000 spettatori) e​arriva l’omonimo album con Sony Music Italy​. Nel 2017, mentre sono in cantiere diverse attività all’estero, il team capitanato da​ Fabio Zaffagnini,​ composto da​ Anita Rivaroli, Claudia Spadoni, Mariagrazia Canu, Martina Pieri, Marta Guidarelli e Cisko,​ ha deciso di uscire dalla Romagna, terra alla quale deve la fortuna ed il successo dell’esordio, per salire sul tetto d’Europa con​ Rockin’1000 Summer Camp, un            nuovo format che ha come obiettivo quello di far vivere un’esperienza musicale unica ai Mille musicisti e al pubblico, veicolando, attraverso i video musicali che sigillano ogni tappa del progetto, un paesaggio naturale italiano che mozza il fiato. Oggi Rockin’1000 è una realtà conosciuta a livello globale, che riceve premi,        riconoscimenti, inviti e proposte di collaborazione in tutto il mondo.  

(La foto di apertura è di Andrea Bardi)     

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

George Michael single

George Michael: Freedom, il cantante si racconta nel suo ultimo lavoro

Il testamento di George Michael è un documentario che sabato 21 ottobre sarà trasmesso su Sky Arte

Weinstein, l'avvertimento di Courtney Love nel 2005: "Se vi invita a feste private, non andate"

Courtney Love nel 2005 avvertì le attrici: "Se Weinstein vi invita a feste private, non andate"

Asia Argento posta il video dell'intervista e scrive: "La coraggiosa guerriera l'ha denunciato, ma nessuno l'ha ascoltata"

Cannes Film Festival 2000

Anche Bjork confessa: "Sono stata molestata da un regista danese"

Dopo il caso Weinstein, la cantante e attrice islandese trova il coraggio di denunciare. Senza fare nomi, ma tutto fa pensare si tratti di Lars von Trier

Cantanti e ospiti al Festival di Sanremo 2016

Cristina D'Avena: "Per i 35 anni di carriera un album con i big italiani"

Il 10 novembre arriva Duets, un lavoro inedito per la regina delle sigle dei cartoni animati