Sabato 14 Gennaio 2017 - 12:45

Alessandria, allenatore arrestato per pedofilia si suicida in carcere

In casa aveva filmini di rapporti completi con giovani calciatori e fotografie

Alessandria, allenatore arrestato per pedofilia si suicida in carcere

L'allenatore della squadra calcio giovanile di Alessandria si è tolto la vita in carcere, dove era in reclusione con l'accusa di abuso su minori. Lo riporta la Stampa in un articolo in cui scrive che si è suicidato soffocandosi con una busta di plastica. L'uomo sarebbe stato riconosciuto in un bar da una delle sue vittime del passato.

Nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato e sequestrato centinaia di videocassette con i filmati dei rapporti completi che aveva con i baby calciatori, diari, schede con i volti e le caratteristiche dei ragazzini, fotografie e mutandine.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Al via Biennale Democrazia, a Torino da Boeri a Letta e Saviano

Al via Biennale Democrazia, a Torino da Boeri a Letta e Saviano

È tutto racchiuso nel titolo 'Uscite di emergenza' il senso della quinta edizione della kermesse

Dall'Italia a Broadway, Francesca Capetta in scena a Torino

Dall'Italia a Broadway, Francesca Capetta in scena a Torino

Il concerto avrà come ospite d'onore Marco Berry

Torino, uccide la moglie a Pinerolo e chiama i carabinieri

Pinerolo, uccide la moglie: la accusava di spendere troppo

Il 64enne ha chiamato i carabinieri: "Venitemi a prendere"

Vercelli, sperona l'auto dell'ex moglie e poi la accoltella

Vercelli, sperona l'auto dell'ex moglie e poi la accoltella

La donna è ricoverata in grave condizioni, l'uomo è stato arrestato