Venerdì 14 Aprile 2017 - 09:15

Alitalia, Calenda: Se operazione fallisse Stato pagherebbe costi per 1 miliardo

Firmato nella notte il pre-accordo con i sindacati

Alitalia, Calenda: Se operazione fallisse Stato pagherebbe costi per 1 miliardo

L'obiettivo dell'operazione Alitalia è "far mettere meno soldi possibili al Governo" e "preservare 15-16mila posti di lavoro". Queste le parole del ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda in merito al preaccordo firmato questa notte da Alitalia e sindacati. Se l'operazione dovesse fallire e Alitalia dovesse finire in amministrazione straordinaria, ha spiegato a Radio24, "butterebbe sullo Stato tutti i costi di gestione o liquidazione, che ammontano a più di un miliardo di euro".

Il compromesso prevede 980 esuberi del personale a tempo intedeterminato (inizialmente l'azienda puntava ad un numero maggiore, 1.338) e una diminuzione media della retribuzione del personale di volo dell'8% (a fronte di una richiesta originaria del 30%). Su quest'ultima riduzione, l'azienda si è impegnata - a fronte di un biennio continuativo di margine operativo lordo (Ebitda) positivo, e non prima del 2022 - "a discutere con le organizzazioni sindacali sull'eventuale recupero della riduzione". Il ricorso alla Cassa integrazione straordinaria (Cigs) avverrebbe entro maggio, per due anni, accompagnato da programmi di riqualificazione e formazione del personale e misure di incentivazione all'esodo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ryanair, voli cancellati in tutta Italia

Ryanair, O'Leary offre di più ai piloti per saltare le ferie

L'a.d. della compagnia mette sul piatto altri 10mila euro. Vuole evitare la cancellazione di oltre 2.000 voli. I consumatori chiedono sanzioni

Bce rivede a rialzo Pil eurozona a +2,2% grazie a migranti

Bce rivede a rialzo Pil eurozona a +2,2% grazie a migranti

"L'aumento della forza lavoro durante è stato trainato dalla partecipazione femminile"

Borsa di Tokyo

Pil Italia, l'Ocse rivede i dati in crescita: +1,4% nel 2017

Stime migliorate dello 0,4% e dello 0,2 nel 2018. Il Pil mondial crescerà del 3,5% nel 2017

People board a Ryanair flight at Stansted Airport, northeast of London, Britain

Ryanair, proposta ai piloti: "Bonus di 12mila euro se rinunciate alle ferie"

Lettera a comandanti e ufficiali. Si cerca di evitare i tagli dovuti a ritardi e accumuli di vacanze non godute. I voli cancellati