Mercoledì 10 Maggio 2017 - 13:30

Alitalia, i commissari: Una prima tranche da 220 milioni

"Manifestazioni di interesse? Per ora non parliamo con nessuno"

Alitalia, i commissari annunciano: Prima tranche da 220 milioni

"L'ammontare dell'anticipo finanziario è stato di 220 milioni: poi ci saranno somme successive in relazione al fabbisogno, non abbiamo tranche prefissate e definite prima". Ad annunciarlo è stato Enrico Laghi, uno dei commissari straordinari di Alitalia, parlando della prima tranche del prestito ponte già disposto alla compagnia in assetto di amministrazione straordinaria.

In merito alle manifestazioni di interesse, Gubitosi ha dichiarato: "Non stiamo parlando con nessuno, e ingaggeremo un advisor: stiamo invitando alcuni advisor ad un contest per le opzioni strategiche".

"Ci siamo suddivisi i compiti anche se lavoriamo in team, uno dei compiti è sottoporre ad una valutazione i piani industriali esistenti. Serviranno 4-5 settimane fino a giugno, poi stenderemo un piano con le nuove condizioni dell'amministrazione straordinaria con un piano rinnovato", ha detto inoltre l'altro commissario, Stefano Paleari. "Quindi entro il mese di luglio, entro l'estate ci sarà una prima valutazione complessiva per questi mesi di attività", ha aggiunto.

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni riceve il Premier bulgaro a Palazzo Chigi

Gentiloni: "La crescita c'è. Non siamo più il fanalino di coda d'Europa"

Il premier risponde al vice commissario Ue, Katainen che aveva attaccato i nostri conti pubblici: "Dobbiamo saper cogliere l'occasione"

Matteo Salvini visita la zona rossa del paese terremotato di Visso

Decreto fisco. Arriva la norma "salva nonna Peppina"

Emendamento in commissione Bilancio. Non vengono abbattute le case abusive se davvero necessarie e fino al ritorno alla normalità

Dl fisco, stop a rate mutui nelle zone terremotate fino al 2020

La proposta in un maxiemendamento del governo al decreto in esame in commissione Bilancio al Senato

Annual meeting cuamm Medici con l'Africa

Istat: il Pil va meglio del previsto: più 1,8% sul 2016. Esulta Gentiloni

Il dato del terzo trimestre 2017 superiore agli auspici dei tecnici. Il premier: "Merito di famiglie, lavoratori e imprese"