Giovedì 31 Agosto 2017 - 12:45

Alitalia, Ryanair vuole la flotta. O'Leary: Probabile spezzatino

L'offerta sarebbe legata ad alcuni licenziamenti e a modifiche alle condizioni del personale

FILE PHOTO: An airplane of Alitalia approaches to land at Fiumicino international airport in Rome

Lo spezzatino di Alitalia, chiunque la acquisti, è probabile e Ryanair si propone per operare su 90 aerei sotto il marchio tricolore utilizzando gli attuali dipendenti, nell'ambito della ristrutturazione dell'ex compagnia di bandiera italiana. Lo ha detto a Londra l'amministratore delegato Michael O'Leary.

Ryanair ha fino al 2 ottobre per fare un'offerta vincolante per tutto o parte del vettore italiano, posto sotto amministrazione speciale per la seconda volta in meno di un decennio. L'offerta sarebbe legata ad alcuni licenziamenti, modifiche alle condizioni del personale e rinegoziazione dei contratti di locazione, ha detto. "Presenteremo un'offerta per i 90 velivoli, con i loro piloti, equipaggio di cabina, rotte, eccetera", ha detto O'Leary nel breafing.

L'offerta sarebbe comunque legata ad alcuni licenziamenti, modifiche alle condizioni del personale e rinegoziazione dei contratti di locazione. Poiché Ryanair usa esclusivamente Boeing, il personale di Alitalia sarebbe tenuto a mantenere i 90 aerei Airbus, ha detto 'O Leary, che punta a utilizzare i velivoli italiani per il lungo raggio. " ha affermato. Ryanair, che attualmente opera solo percorsi a corto raggio, avrebbe anche impiegato percorsi a lungo raggio sotto l'accordo, ha detto O'Leary. Ryanair sarebbe interessato a fare offerte per l'intera Alitalia, ma sarebbe bloccata dalle autorità di regolamentazione in quanto porterebbe la compagnia irlandese a controllare oltre il 50% del mercato italiano. 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bruxelles, Jean Claude Juncker alla commissione europea

Commissione Ue avverte gli Usa: "Pronti a reagire rapidamente in caso di dazi"

Schinas: "Difenderemo l'industria europea. Il mercato può e deve essere win-win"

Protesta operai Embraco

Embraco, operaio si incatena ai cancelli. Calenda: "Chiedo a Ue verifiche su aiuti di Stato"

Il ministro non si arrende dopo il fallimento della trattativa con l'azienda brasiliana sui 500 licenziamenti

Meridiana si trasforma in Air Italy: "Obiettivo 10 milioni di passeggeri al 2022"

Nuove rotte, ampliamenti di flotta e un'ambizione: diventare la compagnia leader nel Paese

Embraco: incontro con il ministro dello Sviluppo Economico Calenda

Embraco, salta la trattativa sui licenziamenti. Calenda furioso: "Non ricevo più questa gentaglia"

L'azienda dice no alla cassa integrazione. Il ministro: "Irresponsabili". Chiamparino: "Atteggiamento incomprensibile"