Martedì 28 Febbraio 2017 - 09:45

Alitalia, vertice coi soci mentre Montezemolo è ad Abu Dhabi

Il presidente cerca di rafforzare coesione con Etihad

Alitalia, vertice coi soci mentre Montezemolo è ad Abu Dhabi

Stando a quanto riporta 'il Messaggero',  il team del ceo di Alitalia, Cramer Ball dovrebbe incontrare i rappresentanti dei grandi soci: Etihad (49%), Intesa (20,5%), Unicredit (12,9%) per presentare la nuova bozza del piano industriale in vista della partenza del negoziato che potrebbe protrarsi fino al 31 marzo. La cassa della compagnia assicura ossigeno fino a metà aprile. Le grandi banche vorrebbero una strategia commerciale più spinta sull'intercontinentale con pacchetti commerciali simili a quelli dei competitor allo scopo di aumentare i ricavi e quindi l'Ebit. Gli istituti vorrebbero anticipare la ripresa del risultato ante oneri finanziari visto che nel 2019 sarebbe stimato ancora un rosso di 150 milioni. Per fare il punto e illustrare la situazione il presidente di Alitalia Luca Cordero di Montezemolo è volato ad Abu Dhabi per rafforzare la coesione tra il socio arabo e gli italiani.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Amazon apre nuovo centro vicino a Torino: 1.200 i posti di lavoro

A Torrazza Piemonte il suo quarto centro di distribuzione italiano. Sempre in autunno aprirà una nuova sede anche a Casirate, in provincia di Bergamo

Acciaieria Eredi Gnutti Metalli di Brescia

Istat, la disoccupazione scende all'11%. Aumentano gli occupati: 345 mila in più

Dati positivi. Cresce l'occupazione rispetto all'anno scorso. Tra i giovani, disoccupati all'8,6 per cento

FILE PHOTO: A Ryanair aeroplane prepares to land at Dublin airport in Dublin

Ryanair riconosce i sindacati dopo 32 anni: "Pronti a trattare"

Lettera alla IALPA (associazione dei piloti irlandesi) per avviare trattative ed "evitare disagi" nella settimana di Natale

ESPLODE IL CASO ADECCO

Lavoro, Istat: la disoccupazione giovanile cala al 34,7%

Il tasso di disoccupazione si attesta all'11,1%, l'occupazione resta stabile ma su base annua sale del 1,1%