Martedì 11 Aprile 2017 - 23:15

Allegri: La Juve meritava una serata così, ma è solo l'inizio

Il tecnico sopo la vittoria sul Barcellona: "I ragazzi hanno fatto una grandissima partita"

Allegri: La Juve meritava una serata così, ma è solo l'inizio

"Non dobbiamo frenare gli entusiasmi: dobbiamo essere coscienti che i ragazzi hanno fatto una grandissima partita, sia a livello difensivo sia offensivo. Ma è solo il primo passo: a Barcellona sarà una partita diversa e noi dovremo cercare di fare gol. Non mi piace fare percentuali". Così su Premium Champions, l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri commenta la vittoria sul Barcellona. "Se è questa la Juventus che sognavo? Io non sono un sognatore, sono pragmatico - ha aggiunto - eravamo una squadra nuova che aveva bisogno di conoscerci. Sono contento per i ragazzi che si meritano questi momenti e per la società che sta facendo un grande lavoro e sta crescendo di anno in anno".

"Nella poca verve del Barcellona ci sono grandi meriti della Juventus: se non stai attento ai loro attaccanti, con marcature e posizionamenti preventivi, rischi molto e noi lo siamo stati", ha detto ancora Allegri. "Il saluto di Messi a fine primo tempo? Vederlo giocare è sempre un piacere, come vedere giocare i miei calciatori. Dybala? Ha messo in evidenza le sue grandissime qualità: ha fatto una grande partita, come del resto anche gli altri giocatori", ha dichiarato il tecnico bianconero. Sugli obiettivi della Juve da qui a fine stagione. "Vogliamo raggiungere lo Scudetto, quindi a Pescara bisogna vincere, e poi c'è da preparare il ritorno: su di noi ci sono grandi aspettative e dovremo saper rispondere sempre", ha concluso.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Champions League - Conferenza stampa di presentazione Juventus - Sporting Lisbona

Champions, Allegri verso Juve-Sporting: "Non siamo in crisi, Dybala resta rigorista"

Tornare a vincere per mettersi alle spalle una sconfitta. E in ottica qualificazione per i bianconeri il successo è fondamentale

Serie A - Juventus vs Lazio

Dai blackout ai problemi difensivi: tutti i malanni della Juve

Sono tanti i rebus che Massimiliano Allegri dovrà risolvere nei prossimi due mesi

Juventus - Lazio

Gli affanni della Juventus partono dal mercato di Marotta

Una squadra che due volte nelle ultime due partite si fa rimontare ha evidenti limiti di testa più che di gambe, persino di cuore