Sabato 18 Marzo 2017 - 14:30

Allegri: Sfida Barcellona deve essere normalità per Juve

Il ct bianconero: "Negli ultimi anni una finale e un ottavo con il Bayern"

Massimiliano Allegri

Torino, 18 mar. (LaPresse) - "E' la normalità giocare con il Barcellona, non deve essere un evento straordinario. La Juve negli ultimi tre anni ha fatto una finale, un ottavo con il Bayern e ora c'è il Barcellona". Il tecnico bianconero Massimiliano Allegri ha presentato così l'impegno dei quarti di finale Champions League contro i catalani in programma ad aprile. "Sarà una grande sfida, ma parlarne ora non ha senso - ha aggiunto l'allenatore toscano in conferenza stampa alla vigilia della gara con la Sampdoria - Abbiamo la Samp, due partite con il Napoli e il Chievo. Domani sarà quella più difficile, perché con il Barcellona gli stimoli ci saranno".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Dani Alves rifiuta maxi offerta Chelsea per andare al City

Dani Alves rifiuta maxi offerta Chelsea per andare al City

Avrebbe rifiutato una maxiproposta dei Blues da 7 milioni di euro a stagione

Juventus, prima offerta per Matuidi, frenata Douglas Costa

Juventus, prima offerta per Matuidi, frenata Douglas Costa

I bianconeri avrebbero presentato una prima proposta di 15 milioni di euro al Psg per il nazionale francese

Juve: Buffon, Bonucci e Dybala in Top 11 World Soccer per 2017

Juve, Buffon, Bonucci e Dybala in Top 11 World Soccer per 2017

Per il Real ci sono Sergio Ramos, Marcelo e Cristiano Ronaldo

Darmian verso l'addio al Manchester: lo vuole la Juve

Darmian verso l'addio al Manchester: lo vuole la Juve

Le parti stanno trattando per un prestito con obbligo di riscatto fissato a 20 milioni di euro