Mercoledì 08 Marzo 2017 - 11:30

Fca: Risposte a sindacati su Pomigliano entro 31 marzo

Altavilla annuncia che l'azienda farà chiarezza entro fine mese

Fca: Risposte a sindacati su Pomigliano entro 31 marzo

Fca darà "assolutamente" risposte su Pomigliano ai sindacati entro il 31 marzo, quando dovrebbe tenersi un incontro con i rappresentanti dei lavoratori sui contratti di solidarietà dello stabilimento campano del gruppo. Lo ha detto il capo delle attività Emea di Fca, Alfredo Altavilla, a margine del Salone dell'auto di Ginevra, a chi gli chiedeva in merito alle dichiarazioni di ieri dell'a.d., Sergio Marchionne, che ha annunciato che la prossima Panda sarà prodotta all'estero e non a Pomigliano, dove arriverà una vettura premium entro il 2020. "Abbiamo delle idee, chiaramente. Il piano che intendiamo condividere con i sindacati il 31 marzo lo abbiamo deciso prima di quello che è stato detto ieri. L'attuale Panda continua a essere prodotta ancora per due anni e mezzo", ha spiegato Altavilla. "Il dottor Marchionne - ha proseguito il manager - è stato estremamante chiaro, a Pomigliano faremo vetture premium, i nostri brand premium globali sono i famosi tre che conoscete perfettamente, Alfa, Maserati e Jeep. Sceglieremo all'interno di questi marchi". La progettazione della nuova versione della Panda dovrebbe partire il prossimo anno. Altavilla ha aggiunto che lavorare "in tempo per il 2020".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ministero del Lavoro. Incontro Governo Sindacati

Lavoro, Poletti annuncia: "Sgravi per giovani fino a 35 anni nel 2018"

Si tratterà di una decontribuzione fino al 50% per tre anni, al Sud sarà del 100%

Cresce lo smart working in Italia: 305mila lavoratori agili, +14%

Cresce lo smart working in Italia: 305mila lavoratori agili, +14%

I risultati della ricerca dell'Osservatorio Smart Working della School of Management del Politecnico di Milano: quasi 14 miliardi di euro i benefici possibili per il Paese

La Regina Rania di Giordania all'apertura del Forum OCSE 2012

Ocse bacchetta l'Italia: "Pochi laureati e lavori senza competenza. Sud indietro di un anno"

Preoccupa il divario scolastico tra il Nord e il Mezzogiorno. "Incentivare donne e giovani al mondo del lavoro"

Ryanair, Capone (Ugl): "Serve tavolo con ministero Trasporti"

Ryanair, Capone (Ugl): "Serve tavolo con ministero Trasporti"

Il segretario generale fa il punto sull'emergenza operativa in cui versa la compagnia low-cost