Mercoledì 08 Marzo 2017 - 11:30

Fca: Risposte a sindacati su Pomigliano entro 31 marzo

Altavilla annuncia che l'azienda farà chiarezza entro fine mese

Fca: Risposte a sindacati su Pomigliano entro 31 marzo

Fca darà "assolutamente" risposte su Pomigliano ai sindacati entro il 31 marzo, quando dovrebbe tenersi un incontro con i rappresentanti dei lavoratori sui contratti di solidarietà dello stabilimento campano del gruppo. Lo ha detto il capo delle attività Emea di Fca, Alfredo Altavilla, a margine del Salone dell'auto di Ginevra, a chi gli chiedeva in merito alle dichiarazioni di ieri dell'a.d., Sergio Marchionne, che ha annunciato che la prossima Panda sarà prodotta all'estero e non a Pomigliano, dove arriverà una vettura premium entro il 2020. "Abbiamo delle idee, chiaramente. Il piano che intendiamo condividere con i sindacati il 31 marzo lo abbiamo deciso prima di quello che è stato detto ieri. L'attuale Panda continua a essere prodotta ancora per due anni e mezzo", ha spiegato Altavilla. "Il dottor Marchionne - ha proseguito il manager - è stato estremamante chiaro, a Pomigliano faremo vetture premium, i nostri brand premium globali sono i famosi tre che conoscete perfettamente, Alfa, Maserati e Jeep. Sceglieremo all'interno di questi marchi". La progettazione della nuova versione della Panda dovrebbe partire il prossimo anno. Altavilla ha aggiunto che lavorare "in tempo per il 2020".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lavoro, cig giù a marzo, ma solo su anno. Csc: Ripresa in altalena

Ripresa tra alti e bassi, cassa integrazione cala rispetto 2016

Ma tra marzo e febbraio la richiesta delle imprese di accedere alla cig è salita del 10,4%

Corte dei Conti: "Una ripresa meno fragile. Cuneo fiscale 10 punti sopra la media Ue"

Corte dei Conti: Cuneo fiscale dieci punti sopra la media della Ue

Nel rapporto dei magistrati contabili il peso del Fisco: Le piccole medie imprese pagano il 25% in più delle concorrenti in Europa

 Inps: A febbraio ore cassa autorizzate -41%, Cigo industria -5,7%

Inps: A febbraio ore cassa autorizzate -41%, Cigo industria -5,7%

Il numero di ore di cassa integrazione straordinaria autorizzate a febbraio è stato pari a 21,6 milioni