Martedì 18 Aprile 2017 - 13:45

Boncompagni, il ricordo della Carrà: Abbiamo riso fino all'ultimo

Il regista e autore tv è scomparso domenica scorsa

Morte di Gianni Boncompagni, Camera Ardente nella sede della radio Rai

E' stata aperta al pubblico la camera ardente per Gianni Boncompagni, regista e autore tv scomparso domenica. Tanti i curiosi e i giornalisti davanti alla sede Rai di via Asiago. Presenti Renzo Arbore, a lungo compagno artistico di Boncompagni, l'ex direttore di Rai3 Andrea Vianello, Clemente Mimun, le sorelle Boccoli, Nino Frassica e Fiordaliso. "Oggi è una giornata tristissima", ha detto Arbore.

"Gianni è stato una storia d'amore romantica, incontrata in tenera età. Quando incontri un genio e un anticonformista come lui è sicuramente una guida", ha detto Isabella Ferrari, arrivando alla camera ardente.

"Ho assimilato adesso quello che è successo.  Sono contenta dei complimenti che gli hanno fatto, ma io ho potuto vivere con lui e mi sono potuto godere Gianni in casa sua con le sue tre figliole. Mi porterò dietro l'uomo. Gianni se n'e' andato piano piano, abbiamo potuto ancora ridere e scherzare, abbracciarlo e dargli tanti bacini fino all'ultimo. Rimarrà sempre nel mio  cuore". Cosí Raffaella Carrà, arrivando alla camera ardente.
 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Migranti, pescatori siciliani premiati da Ue: "Salvare vite è in nostro dna"

Giovanni Tumbiolo riceverà, come rappresentante dei pescatori di Mazara del Vallo, il premio Cittadino Europeo 2017, per l'impegno nel salvataggio dei migranti nel Mar Mediterraneo

Violenza ostetrica, 21% mamme subisce traumi durante parto

Una ricerca della Doxa per conto dell'Osservatorio sulla Violenza Ostetrica. Fattori fisici o psicologici che generano pesanti strascichi. Il problema dell'episiotomia

Bari, ragazzina di 12 anni muore dopo intervento al femore

Bari, ragazzina di 12 anni muore dopo intervento al femore

E' deceduta per ipotermia maligna. Indaga la procura

Nuova operazione dei Carabinieri a Zingonia, nei palazzi dello spaccio e del traffico di armi

Foggia, spara al volto alla figlia 15enne della ex e si uccide: la ragazza è gravissima

È successo a Ischitella, in pieno centro del paese. La mamma della giovane su Fb: "Spero che ti ammazzi bastardo lurido"