Lunedì 03 Aprile 2017 - 13:00

Arrivano due nuove motorizzazioni per l'Alfa Romeo Stelvio

Sono due propulsori a 4 cilindri, uno a gasolio e l'altro a benzina

Alfa Stelvio, arrivano le nuove motorizzazioni

Due nuovi motori al debutto per la gamma dell'Alfa Stelvio. Sono due propulsori a 4 cilindri, uno a gasolio e l'altro a benzina, espressione della migliore tecnologia motoristica del Gruppo, prodotti in Italia negli stabilimenti Pratola Serra (gasolio) e Termoli (benzina) , con processi e metodologie all'avanguardia che li proiettano ai vertici delle loro categorie per prestazioni ed efficienza. Realizzati interamente in alluminio, entrambi sono abbinati al cambio automatico ad 8 rapporti.

Il 2.2 Diesel da 180 CV  adotta un turbocompressore a geometria variabile ad attuazione elettrica ed un contralbero di equilibratura a vantaggio della fluidità di marcia (coppia massima di 450Nm a 1.750 giri/min) e del comfort di viaggio. Prerogative che si accompagnano a prestazioni di ottimo livello:  210 km/h di velocità massima e 7,6 secondi per scattare da 0 a 100 km/h. Questo motore è disponibile anche sulla gamma dell'Alfa Giulia, in abbinamento alla trazione integrale Q4 e all'allestimento Super. 

Il motore 2.0 Turbo benzina da 200 CV, abbinato alla trazione integrale Q4, adotta l'albero di trasmissione in carbonio oltre al sistema elettroidraulico di attuazione valvole MultiAir  e l'iniezione diretta ad alta pressione (200 bar). Caratteristiche costruttive che si traducono in una risposta particolarmente pronta ai comandi dell'acceleratore in tutto l'arco di funzionamento (coppia massima di 330Nm a 1.750 giri/min) e prestazioni da vera sportiva, con una velocità massima di una  215 km/h e un'accelerzione a da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi. 

Con l'introduzione delle nuove motorizzazioni, la gamma dell'Alfa Stelvio è a listino a partire da 47.300 Euro. Per "toccare con mano" tutte le novità, appuntamento nelle concessionarie Alfa Romeo per il Porte Aperte del prossimo fine settimana (8 e 9 aprile, ndr).

Scritto da 
  • Daniele Cornil
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Alfa Romeo: la Giulia vince il "Compasso d’Oro"

La consegna del prestigioso premio, istituito nel 1954, è avvenuta a Milano al Castello Sforzesco. In occasione della cerimonia, esposte due vetture che rappresentano l’essenza del brand: Giulia Quadrifoglio e 4C Spider “Italia”

Jeep: la nuova Renegade al debutto

Il Suv più venduto della sua categoria gioca al rilancio con la nuova gamma. I ritocchi di stile si accompagnano ad una famiglia di nuovi motori turbo a benzina Multi Air III, che assicurano una guida brillante unita a bassi consumi

Fca, lanciata la nuova Fiat Panda Waze

Il sistema di navigazione è integrato nell'app "Panda Uconnect" e permette di utilizzare il proprio telefono come estensione della vettura

Alfa Romeo, Stelvio e Giulia per i collezionisti

Debuttano le nuove serie speciali Nring, che celebrano lo storico legame del Marchio con il circuito tedesco del Nürburgring. Per la regione Emea (Europa, Medio Oirente ed Africa) sono disponibili 108 unità per modello, per ricordare i 108 anni di Alfa Romeo