Mercoledì 14 Giugno 2017 - 22:00

Assalitore Virginia su Facebook: Trump traditore, va distrutto

Tra le cinque persone rimaste ferite nella sparatoria il repubblicano Steve Scalise e due agenti della polizia di Capitol Hill

Assalitore Virginia su Facebook: Trump traditore, va distrutto

Il responsabile della sparatoria di oggi ad Alexandria, in Virginia, aveva minacciato sul suo account Facebook di "distruggere Trump e compagnia". L'uomo, che è stato identificato da diversi media americani come James T. Hodgkinson, di 66 anni, residente a Belleville in Illinois, aveva scritto su Facebook che Trump era un "traditore", aggiungendo appunto che "è ora di distruggere Trump e compagnia" ed esprimendo il suo sostegno a Bernie Sanders, candidato alla nomination democratica alle presidenziali Usa di novembre 2016, poi battuto da Hillary Clinton. L'assalitore, secondo quanto ha appena annunciato il presidente Usa Donald Trump, è morto. Aveva aperto il fuoco in un campo da baseball durante un'esercitazione a cui partecipavano membri repubblicani del Congresso in vista di una partita di beneficenza in programma per giovedì. Tra le cinque persone rimaste ferite nella sparatoria ci sono almeno un deputato, cioè il repubblicano Steve Scalise, e due agenti della polizia di Capitol Hill.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

US President Trump holds a cabinet meeting

Usa, Fbi sequestra audio di Trump su pagamento a ex modella di Playboy

A dare lo notizia è il New York Times: si tratta della registrazione di una conversazione tra il presidente Usa e il suo avvocato

Germania, accoltella passeggeri sul bus: arrestato l'assalitore

Germania, 9 feriti su un bus a Lubecca: arrestato l'assalitore

Non c'è nessuna vittima, ma una persona è in gravi condizioni