Giovedì 03 Agosto 2017 - 10:00

Atlantia compra il 29% di aeroporto di Bologna per 164,5 milioni

"Il nostro ingresso nel capitale, pur di natura prettamente finanziaria, riconosce le grandi potenzialità di sviluppo dello scalo"

Atlantia compra il 29% di aeroporto di Bologna per 164,5 milioni

Atlantia ha sottoscritto accordi per l'acquisto del 29,38% del capitale di Aeroporto Guglielmo Marconi Spa, società quotata in borsa e concessionaria della gestione dell'aeroporto di Bologna. Lo annuncia una nota. L'investimento complessivo per Atlantia sarà pari a circa 164,5 milioni di euro.

In particolare Atlantia acquisirà da Italian Airports Sarl l'11,53% del capitale della società a 15,50 euro per azione per un totale di 64,6 milioni e da San Lazzaro Investments Spain, Sl il 17,85% del capitale a 15,50 euro per azione per un totale di 99,9 milioni di euro.

Gli accordi prevedono inoltre un meccanismo di integrazione parziale del prezzo qualora entro 18 mesi venisse promossa dal gruppo Atlantia un'offerta pubblica di acquisto o scambio sul titolo ad un prezzo superiore a quello riconosciuto in data odierna, eventualità attualmente non allo studio. L'aeroporto di Bologna è il sesto maggiore aeroporto in Italia in termini di traffico passeggeri, pari a 7,7 milioni nel 2016. Nel corso del primo semestre lo scalo ha registrato una crescita del traffico passeggeri pari al 6,6% lasciando prevedere per l'intero esercizio un flusso di traffico superiore a 8 milioni di transiti.

"Il nostro ingresso nel capitale dell'Aeroporto di Bologna, pur di natura prettamente finanziaria, riconosce le grandi potenzialità di sviluppo dello scalo", ha dichiarato l'amministratore delegato di Atlantia, Giovanni Castellucci, che ha aggiunto: "Il completamento del collegamento mediante people mover con la stazione ferroviaria ad alta velocità della città di Bologna incrementerà anche ulteriormente la competitività dello scalo presso altre destinazioni del centro-nord Italia. Auspichiamo di poter contribuire all'ulteriore sviluppo della società anche con il supporto industriale che un grande operatore come Atlantia può offrire".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Accordo di libero scambio Ue-Giappone. Tusk: "Messaggio contro protezionismo"

La storica intesa permetterà all'85% dei prodotti agroalimentari europei di entrare nel Paese senza dazi doganali

Camp Jeep 2018: alla scoperta della nuova Wrangler

Fca, a giugno immatricolate 104.100 auto in Europa: Jeep +72,1%

Ottimi risultati anche per l'Alfa Romeo con i suoi modelli di punta Stelvio e Giulia

CHINA-EU-SUMMIT-DIPLOMACY

Dazi, summit Ue-Cina a Pechino: "Evitare conflitti, Wto da riformare"

Il governo cinese, intanto, ricorre all'Organizzazione mondiale del commercio contro la minaccia di tariffe pari a 200 miliardi avanzata dagli Stati Uniti

Presentazione del XVI Rapporto annuale dell’INPS

Dl dignità, governo contro Boeri. Lui ribatte: "I dati non si fanno intimidire"

Il ministro del Lavoro si era scagliato contro le lobby che avrebbero modificato la relazione tecnica sul decreto