Domenica 12 Febbraio 2017 - 22:30

Atp Quito: Lorenzi battuto in finale, titolo a Estrella

Finale amara per Paolo Lorenzi quella dell''Ecuador Open'

Atp Quito: Lorenzi battuto in finale, titolo a Estrella

Finale amara per Paolo Lorenzi quella dell''Ecuador Open', torneo Atp 250 che si è concluso sui campi in terra rossa di Quito. In finale il 35enne senese, numero 46 Atp, accreditato della terza testa di serie, ha ceduto per 6-7 7-5 7-6, in due ore e 33 minuti al dominicano Victor Estrella Burgos, numero 156 del ranking mondiale, a segno per il terzo anno di fila.  Nel corso del tiebreak del terzo set Lorenzi ha anche avuto a sua disposizione un match point. Complimenti a Victor che ha giocato una grandissima partita - ha detto l'azzurro ringraziando il pubblico a fine match - dopo i quarti di finale nel 2015, la semifinale nel 2016 e la finale quest'anno non mi resta che tornare per vincere...". Grazie ai punti della finale comunque Paolo da lunedì rientrerà nei primi 40 del ranking - in 37esima posizione, a due passi dal suo best ranking - e tornerà numero uno d'Italia.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TENNIS-ATP-GER-2018

Tennis, Atp Stoccarda: trionfa Federer, Raonic ko in finale

Per il tennista svizzero è il 98esimo torneo vinto in carriera sul circuito Atp in 148 finali

Open di Tennis, al via The Roland Garros 2018 a Parigi

Pugno duro Tas su Errani. L'azzurra: "Non so se torno a giocare"

Aumentata a dieci mesi la squalifica della tennista romagnola. Era stata sospesa per aver violato le regole dell'antidoping

Rafael Nadal vs Dominic Thiem - Finale Roland Garros

Nadal vince per 11esima volta al Roland Garros: "Più di un sogno"

Lo spagnolo ha battuto in finale l'austriaco Dominic Thiem in tre set con il punteggio di 6-4, 6-3, 6-2

Sloane Stephens v Simona Halep: Finale Roland Garros

Roland Garros: Halep trionfa in finale, primo Slam in carriera

Battuta in finale in tre set in rimonta la statunitense Sloane Stephens con il punteggio di 3-6, 6-4, 6-1 in due ore e quattro minuti di gioco