Venerdì 21 Aprile 2017 - 09:45

Attacco a Parigi, presunto complice si presenta a polizia di Anversa

Fermati tre membri della famiglia dell'autore dell'attacco sugli Champs-Elysees

Attacco a Parigi, presunto complice si presenta a polizia di Anversa

L'uomo segnalato dalle autorità belga a Parigi come presunto complice dell'attacco di ieri sera sugli Champs-Elysees a Parigi si è  presentato al commissariato di polizia di Anversa, nel nord del Belgio. Lo rende noto l'agenzia di stampa Belga.

Tre membri della famiglia dell'autore dell'attacco di ieri sera sugli Champs-Elysees di Parigi sono stati sono stati fermati e interrogati dalla polizia francese. Lo rende noto Le Parisien citando fonti giudiziarie.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nord Corea, Rodman: Liberazione studente grazie al mio viaggio

Nord Corea, Rodman: Liberazione studente grazie al mio viaggio

L'intervento dell'ex stella dei Chicago Bulls dopo il viaggio di cinque giorni a Pyongyang

Coalizione Usa: No ci sono prove se al-Baghdadi sia vivo o morto

Coalizione Usa: No ci sono prove se al-Baghdadi sia vivo o morto

"Se vivo non è in grado di influenzare quello che sta avvenendo attualmente a Raqqa o a Mosul"

Washington Post: Cia ha accertato coinvolgimento di Putin in hackeraggio elezioni

La Cia accertò intervento di Putin in hackeraggio elezioni Usa

Secondo il Washington Post il presidente russo avrebbe lavorato per far eleggere Trump e danneggiare Clinton

Russia, commissione elettorale: Navalny non potrà correre per presidenza

Russia, il blogger Navalny non potrà correre per presidenza

Parere negativo da commissione a causa della sua condanna penale