Venerdì 21 Aprile 2017 - 09:45

Attacco a Parigi, presunto complice si presenta a polizia di Anversa

Fermati tre membri della famiglia dell'autore dell'attacco sugli Champs-Elysees

Attacco a Parigi, presunto complice si presenta a polizia di Anversa

L'uomo segnalato dalle autorità belga a Parigi come presunto complice dell'attacco di ieri sera sugli Champs-Elysees a Parigi si è  presentato al commissariato di polizia di Anversa, nel nord del Belgio. Lo rende noto l'agenzia di stampa Belga.

Tre membri della famiglia dell'autore dell'attacco di ieri sera sugli Champs-Elysees di Parigi sono stati sono stati fermati e interrogati dalla polizia francese. Lo rende noto Le Parisien citando fonti giudiziarie.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Trump: Non permetteremo mai all'Iran di avere arma nucleare

Trump: Non permetteremo mai all'Iran di avere arma nucleare

Teheran "deve fermare il suo mortale finanziamento, addestramento ed equipaggiamento di terroristi e milizie"

Trump in Israele: C'è possibilità di raggiungere pace in Medioriente

Trump in Israele: C'è possibilità di raggiungere pace in Medioriente

Per Netanyahu la visita del presidente Usa sarà "una pietra miliare storica"

La Corea del Nord lancia un nuovo missile

Corea, Kim ordina produzione di massa missile medio-lungo raggio

Ieri il lancio del del Pukguksong-2, definito dall'agenzia di stampa di Stato "un grande successo"

Smoke rises from an airstrike during a battle between Iraqi forces and Islamic State militants in western Mosul

Times: Isis ha usato cavie per testare armi chimiche

Il quotidiano cita documenti trovati nell'Università di Mosul