Martedì 12 Dicembre 2017 - 13:45

Attraversano al passaggio a livello, travolti due anziani a Cesano Maderno

Marito e moglie di 78 e 75 anni. Le sbarre erano abbassate. Forse lui ha perso il cappello e lei si è chinata a raccoglierlo mentre arrivava il treno

Trenord, deraglia un treno nei pressi della stazione di Pioltello

Due anziani pensionati, marito e moglie di 78 e 75 anni, sono morti travolti dal treno al passaggio a livello della vecchia stazione di Cesano Maderno, in provincia di Monza e Brianza. La tragedia è accaduta questa mattina intorno alle 10 e 30. Il passaggio a livello era chiuso in attesa del transito del treno Seveso-Milano Bovisa delle Ferrovie Milano Nord. I due coniugi (sono stati identificatio, ma i nomi non sono ancora stati resi noti), che abitavano poco lontano dalla stazione, hanno fatto ciò che, probabilmente, facevano spesso: hanno provato ad attraversare i binari nonostante il passaggio a livello fosse chiuso. L'abitudine di molte persone dipende dal fatto che, per prudenza, le sbarre vengono abbassate molto prima del passaggio dei convogli e, spesso, si devono attendere anche dieci/venti minuti. Così, chi abita nella zona e deve attraversare i binari abbastanza spesso, lo fa anche a sbarre abbassate fidandosi della propria esperienza.

Il barista del caffé lì vicino ha raccontato di aver visto i due coniugi che erano già arrivati a metà dell'attraversamento quando lei si è piegata in avanti come per raccogliere qualcosa. Sembra che l'uomo avesse perso il cappello e che la moglie si sia chinata per prenderlo. In quel momento si è sentito il fischio del treno e il disperato tentativo di frenata. Il barista è corso per soccorrere i due che respiravano ancora. Ma non c'è stato nulla da fare.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

\'Ndrangheta: maxi sequestro di beni in Lombardia e Calabria

"Infastidiva la mia donna", confessa il killer del senegalese ucciso a Milano

L'omicidio sabato sera: l'uomo freddato in strada con dieci colpi di pistola

Omicidio a Milano: Via Pezzotti 50 vicino al locale B52

Milano, ucciso con dieci colpi di pistola: muore senegalese

L'agguato nella notte in via delle Querce a Corsico. La vittima aveva 54 anni: raggiunto da sei proiettili alla testa

"Hai bocciato mio figlio, ti uccido": denunciato per aver minacciato di morte una professoressa

Il padre del 16enne ha telefonato all'insegnate dell'istituto professionale di Gorgonzola, per lui responsabile della mancata promozione del giovane

Mantova, donna in coma da tre mesi dà alla luce una bimba

Parto straordinario all'ospedale Poma. La piccola sta bene