Mercoledì 15 Febbraio 2017 - 11:45

Australia, ex nuotatore olimpionico Hackett arrestato per violenza domestica

Il 36enne fondista australiano è stato fermato dalla polizia della Gold Coast dopo una lite a casa dei genitori

Australia, ex nuotatore olimpionico Hackett arrestato per violenza domestica

Il tre volte campione olimpico di nuoto Grant Hackett è stato arrestato a Melbourne per violenza domestica. Il 36enne fondista australiano è stato fermato dalla polizia della Gold Coast dopo una lite a casa dei genitori. Secondo il Gold Coast Bulletin sarebbe stato il padre di Hackett a chiamare le forze dell'ordine perché il figlio aveva bisogno di aiuto. La tv locale Channel Seven ha pubblicato un video in cui si vede Hackett uscire dall'abitazione dei genitori in manette accompagnato dalla polizia.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mondiali Budapest 2017

Universiadi, terzo oro per Paltrinieri: stacca tutti nella 10 km di fondo

Dopo gli 800 e i 1500 metri stile libero, la tripletta di Gregorio Paltrinieri

Mondiali Budapest 2017

Dopo i Mondiali le Universiadi: Paltrinieri ancora oro nei 1500

Il campione italiano si conferma re indiscusso della sua specialità

Morte del nuotatore Dall'Aglio: un indagato per omicidio colposo

Morte del nuotatore Dall'Aglio: più indagati per omicidio colposo

Il 24enne azzurro della Nazionale era in palestra da solo

Morto Dall'Aglio: il nuotatore azzurro aveva solo 24 anni - Foto tratta dal profilo Facebook

Morto Dall'Aglio: il nuotatore azzurro aveva solo 24 anni

Il giovane di Montecchio avrebbe avuto un malore mentre era in palestra