Lunedì 30 Ottobre 2017 - 13:15

Aviaria, Hong Kong blocca l'importazione di pollame da Milano

Un focolaio nella provincia lombarda. Il provvedimento delle autorità per la sicurezza alimentare

Olanda, la fattoria di pollame a Lunteren

L'Autorità per la sicurezza alimentare di Hong Kong ha annunciato oggi la sospensione delle importazioni di prodotti a base di pollame dalla provincia di Milano per timore di un focolaio di influenza aviaria. In vista di una notifica dell'Organizzazione mondiale per la salute degli animali (Oie) sullo scoppio di casi di influenza aviaria H5N8 ad alta patogenicità a Milano, il Centro per la sicurezza alimentare (Cfs) del Dipartimento per l'igiene alimentare e ambientale di Hong Kong ha ordinato di sospendere l'importazione di carni di pollame e altri prodotti, tra cui le uova, provenienti dalla provincia di Milano.

Un portavoce del Centro per la sicurezza alimentare ha dichiarato che nei primi nove mesi di quest'anno Hong Kong ha importato circa 1.300 tonnellate di carni di pollame congelate e 12.000 uova dall'Italia. "Il Cfs ha contattato le autorità italiane in merito alla questione e monitorerà attentamente le informazioni emesse dall'Oie sull'epidemia di influenza aviaria. Appropriate azioni saranno intraprese in risposta allo sviluppo della situazione", ha dichiarato il portavoce.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

US President Donald Trump takes part in a ìlistening sessionî on gun violence

Proposta Trump: "Armare i prof per difendere le scuole"

L'idea del presidente Usa spiegata ai ragazzi della scuola della strage e dei loro genitori. Proteste in tutto il Paese

Aumenta la paura per i continui attacchi di Boko Haram in tutta la regione del lago CiadMSF ha integrato il supporto psicologico alle attività mediche

Nigeria, 111 le studentesse scomparse dopo l'attacco di Boko Haram

L'episodio ricorda il rapimento delle oltre 270 ragazze avvenuto a Chibok nel 2014

Messico, i giorni dopo il terremoto

Messico, tre italiani scomparsi: inchiesta su poliziotti Tecalitlan

Si tratta di un sessantenne, di suo figlio di 25 anni e di suo nipote di 29 anni: i parenti non hanno loro notizie dal 31 gennaio

Prima del film Suburbicon a Los Angeles

Clooney donano 500mila dollari per la manifestazione contro le armi

L'attore e la moglie aiutano a finanziare il corteo del 24 marzo a Washington, organizzato dopo la sparatoria nel college in Florida in cui sono morte 17 persone