Giovedì 30 Novembre 2017 - 13:30

Avio vince contratti per 89,7 milioni con Agenzia Spaziale Europea

L'azienda italiana svilupperà il lanciatore "Vega E" e il veicolo di rientro "Space Raider"

Avio ha firmato oggi a Parigi con Esa, l'Agenzia Spaziale Europea, due contratti per lo sviluppo del lanciatore "Vega "E e del veicolo di rientro "Space Rider". Lo annuncia una nota. I contratti hanno un valore complessivo di 89,7 milioni di euro.

Il primo contratto riguarda le attività di sviluppo del lanciatore Vega E (Vega Evolution), progetto europeo in cui Avio è capofila di una decina di aziende. Il valore del contratto per questa attività è di 53 milioni. Il secondo contratto, invece, firmato da Esa con Avio e Tas-I (Thales Alenia Space Italia), del valore complessivo di 36,7 milioni, riguarda nello specifico lo sviluppo del sistema Space Rider.

L'a.d. di Avio, Giulio Ranzo, ha commentato: "La firma di questi importanti contratti, in un anno fondamentale per la nostra crescita, culminato con la quotazione in Borsa, rafforza la posizione di Avio come player di riferimento nel mercato dei lanciatori spaziali. I recenti successi di Ariane 5 e di Vega, che poche settimane fa ha registrato il record di 11 voli consecutivi di successo, il contratto di sviluppo di Vega C, oramai in fase avanzata con i test dei motori P120 e Zefiro 40, confermano, tra l'altro, le grandi competenze e l'affidabilità della nostra azienda e dei principali partner europei nel mercato mondiale dello spazio".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

PD - Sit in del Partito democratico sotto la sede dell?Agcom

Fatturazione ogni 4 settimane: stop per legge, ma le Telco vanno avanti

AgCom e Parlamento sono intervenuti, ma le compagnie telefoniche continuano a proporli. Per i consumatori un danno da un miliardo all'anno

Euro sign seen at former ECB headquarters in Frankfurt

La PA italiana paga a oltre 100 giorni. Deferita alla Corte Ue

A tre anni dalla prima denuncia, situazione deprecabile. Il pubblico deve alle aziende circa 64 miliardi

Milano, presidio contro mamma licenziata da IKEA

Istat, aumentano gli occupati. Ma sono a tempo determinato

Occupazione in crescita, ma qualitativamente discutibile. Diminuiscono gli "scoraggiati"

AUT, Jahresrückblick 2017

Volano i bitcoin. La criptomoneta elettronica vale 12mila dollari

Il loro valore continua a salire. C'è timore di una bolla che potrebbe esplodere, ma anche la possibilità che salgano ancora