Martedì 08 Agosto 2017 - 14:00

Balotelli attacca: Non andavo a 200 all'ora, in Italia invidiosi

"Si sta bene in Francia". Poi l'invettiva alla stampa nostrana: "Fate schifo"

Balotelli attacca dopo la multa: Non andavo a 200 all'ora, in Italia invidiosi

"Siccome a 200 all'ora in autostrada si va sul penale, non è vero". Mario Balotelli in un video postato poco fa sul suo profilo ufficiale Instagram espone la sua versione sulla vicenda che lo ha visto protagonista sabato, quando è stato fermato in autostrada per eccesso di velocità a bordo di una Ferrari. "Sarò sicuramente stato segnalato da persone ovviamente gelose, forse della macchina", ha aggiunto Super Mario. Balotelli ha poi ammesso che "il controllo è stato un controllo normale e sono andato via tranquillamente". Quindi l'invettiva alla stampa italiana "che fa schifo". "L'Italia non cambia purtroppo, si sta bene in Francia", ha concluso Balotelli mentre nel sottofondo si sente il potente rombo dell'automobile su cui viaggiava.

 

Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Liverpool v AS Roma File Photo

Incidenti Liverpool-Roma: tifoso dei Reds aggredito esce dal coma

Buone notizie per il 53enne picchiato da un gruppo di giallorossi prima della semifinale di andata di Champions

FBL-WC-2018-MATCH50-FRA-ARG

Inter su Di Maria se Perisic va allo United. Hazard apre al Real

Colpo grosso in cantiere per fronteggiare la nuova Juve con CR7

FBL-WC-2018-MATCH62-CRO-ENG

Manchester United su Perisic, Darmian fra Juve e Inter

Per la stampa inglese la trattativa sul giocatore croato è già in fase avanzata

Calciomercato, Jorginho verso il Chelsea. Real, offerta folle per Hazard

L'italo-brasiliano con Sarri, diventato ufficialmente nuovo allenatore dei Blues. Blancos al lavoro per sostituire CR7