Mercoledì 12 Aprile 2017 - 09:30

Bankitalia a Fininvest: Cedere quota oltre 9,99% di Mediolanum

L'azienda presenterà ricorso al Tar e al Consiglio di Stato contro il provvedimento

Bankitalia a Fininvest: Cedere quota oltre 9,99% di Mediolanum

Fininvest presenterà ricorso al Tar e al Consiglio di Stato contro il provvedimento della Banca d'Italia che obbliga a vendere una quota e sospende i diritti di voto sulla partecipazione "eccedente la soglia del 9,99%" del capitale di Banca Mediolanum e che impone inoltre alla holding della famiglia Berlusconi di astenersi da partecipazioni "a sindacati azionari o patti". Lo si legge in una nota di Fininvest. Via Nazionale ha comunicato l'11 aprile allo società l'obbligo di vendere la quota eccedente il 9,99% di Banca Mediolanum entro 18 mesi, dopo che la Bce si era opposta, il 25 dicembre scorso, alla possibilità per la stessa Fininvest di continuare a detenere una partecipazione oltre quel tetto. Fininvest ha fatto ricorso anche contro la decisione della Bce dinanzi al tribunale dell'Ue.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

L'Ocse lancia l'allarme: "Italia sempre più vecchia, agisca ora contro le disparità"

Nel nostro Paese aumentano gli over 65 e crescono le disuguaglianze

Bankitalia, stop Pd a Visco agita il Colle: "Si guardi all'interesse del Paese"

Bankitalia, stop Pd a Visco agita il Colle: "Si guardi all'interesse del Paese"

La mozione dem mette in dubbio la riconferma dell'attuale governatore a palazzo Koch

Bankitalia, approvata la mozione del Pd contro Visco: "Figura idonea per fase nuova"

Bankitalia, ok a mozione Pd contro Visco. Mattarella: "Si rispetti l'interesse del Paese"

I dem: "Serve figura idonea per una nuova fase". Il governatore disponibile ad essere audito dalla commissione d'inchiesta

Sharart, quando la sharing economy incontra l'arte

Sharart, quando la sharing economy incontra l'arte

Come circondarsi di sculture e fotografie e quadri personalizzati senza doverli necessariamente acquistare