Lunedì 16 Aprile 2018 - 15:00

Barbara Bush interrompe le cure: a 92 anni non tornerà in ospedale

L'ex first Lady e madre del presidente George Bush Jr resterà nella sua casa di Houston anziché ricoverarsi di nuovo

Barbara Bush rinuncia alle cure e sceglie di non rientrare in ospedale

Barbara Bush non tornerà in ospedale per curarsi. La notizia è stata annunciata in un comunicato rilasciato dall'ufficio del marito, George H. W. Bush. L'ex first Lady ha 92 anni e ha deciso di interrompere le cure, preferendo restare nella sua residenza di Houston anziché ricoverarsi di nuovo.

Non sono stati dati dettagli sulle sue condizioni di salute, ma la donna si era sottoposta a un intervento al cuore nel 2009, mentre nel 2017 una bronchite l'aveva costretta a ricoverarsi in ospedale. "È circondata dalla sua famgilia, che adora, e apprezza i tanti gentili messaggi che le sono stati inviati e in particolar modo le preghiere che sta ricevendo", si legge nel comunicato. 

 

 

 

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

ITALY-GOVERNMENT-MIGRANTS-DICIOTTI

Toninelli dà ok ad attracco nave Diciotti a Catania, ma Salvini blocca sbarco

Il ministro dell'Interno: "L'Europa faccia la sua parte o riportiamo migranti in Libia". Il Mit assicura: "Nessuno scontro"

Catalogna, migliaia in piazza a Barcellona dopo arresto Puigdemont

Spagna, armato di coltello assalta commissariato urlando 'Allahu Akbar': ucciso. Polizia: "Atto terroristico"

L'uomo ha fatto irruzione a Cornellà de Llobregat (Barcellona). Gli agenti hanno cercato di respingere l'attacco prima di aprire il fuoco

TOPSHOT-FRANCE-CANNES-FILM-FESTIVAL

Molestie, Asia Argento da accusatrice ad accusata: X Factor a rischio

Jimmy Bennett sostiene di essere stato aggredito dall'attrice italiana nella stanza di un hotel in California, nel 2013, quando lui aveva 17 anni

Coree, 89 cittadini del Sud varcano confine per incontrare i loro parenti dopo 68 anni

Hanno attraversato il confine con il Nord per riabbracciare i familiari che non avevano più visto dalla Guerra (1950-1953)