Domenica 22 Aprile 2018 - 12:30

Barcellona, lacrime e ovazione per Iniesta: Andres potrebbe lasciare

In settimana un annuncio sul suo futuro. Sullo sfondo, un'offerta dalla Cina

Siviglia vs Barcellona - Finale Coppa del Re

Andres Iniesta ha accennato che potrebbe aver giocato la sua ultima finale con il Barcellona dopo il trionfo, per 5-0, sul Siviglia in Coppa del Re. Il capitano blaugrana si è limitato a dire che svelerà i suoi piani futuri "questa settimana". Sullo sfondo, un'offerta dalla Cina. Nel match del Wanda Metropolitano, il 33enne centrocampista è stato protagonista con una grande prestazione, arricchita con il quarto gol del Barca. È apparso in lacrime quando nel secondo tempo una standing ovation è stata fatta partire da alcuni tifosi del Siviglia, prima di issare in alto il trofeo.

"Questa settimana renderò pubblica la mia decisione, ma avremo sempre giornate come quella di oggi", ha commentato Iniesta. "E' la mia ultima finale con il Barça? E' una possibilità, tra pochi giorni renderò pubblica la mia decisione e nient'altro, oggi è una giornata molto speciale ed emozionante". "Oggi sembrava che avesse 25 anni...", ha detto l'allenatore del Siviglia, Vincenzo Montella. "Sarebbe difficile trovare un altro giocatore che lo sostituisca". "Quando ero un giocatore - ha commentato il tecnico blaugrana Ernesto Valverde - avrei dato il mio braccio destro per fare quello che lui e Messi fanno. È un colpo di fortuna averlo in squadra". E' la sesta vittoria per Iniesta in una finale di Copa del Re, trionfo che si aggiunge ad una bacheca che comprende, tra gli altri, otto titoli di Liga, tre Champions League, un Europeo e un Mondiale. E se nella prossima giornata può arrivare il nono titolo di campionato se il Barça batterà il Deportivo La Coruna.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Jose Mourinho File Photo

Man United, guerra aperta tra Pogba e Mourinho

Lo sfogo del centrocampista: "Ci sono cose che non posso dire altrimenti sarò multato". 'Special One' infuriato

Manchester United v Arsenal - Premier League

Pogba vuole lasciare lo United: il Barça spera ancora

Continuano i contatti con Raiola, possibile 'alleato' in questa operazione

Ore decisive per Modric. Il Real fa muro. Everton scatenato

Oggi l'incontro tra gli agenti del giocatore e Florentino Perez. In casa Napoli la scelta tra i pali è stata fatta: sarà all-in per Guillermo Ochoa

International Champions Cup, Bayern Monaco-Psg

Ligue 1 al via, tutti contro il Psg di Buffon, Mbappè e Neymar

Gli investitori stranieri mostrano sempre più interesse per le squadre francesi, ma il team parigino è sempre il favorito