Domenica 16 Luglio 2017 - 15:15

Barzagli saluta Bonucci: Solo noi conosciamo la verità

Il difensore della Juventus interviene per provare a sedare i retroscena sull'addio ai bianconeri dell'ormai ex compagno di squadra

Barzagli saluta Bonucci: Solo noi conosciamo la verità

"Noi conosciamo la verità". A due giorni dal passaggio di Leonardo Bonucci al Milan Andrea Barzagli, difensore della Juventus, interviene per provare a sedare i retroscena sull'addio ai bianconeri dell'ormai ex compagno di squadra. "Abbiamo passato anni fantastici da compagni, colmi di vittorie e imprese", scrive Barzagli nel post di saluto pubblicato su Instagram. "Ci siamo migliorati, sostenuti e trovato un feeling insieme a Gigi e Giorgio che mai avevo provato".

"Mi fa strano - dice il difensore toscano - non vederti in spogliatoio, quello stesso spogliatoio che qualcuno ultimamente ha dipinto come ormai diviso, con invenzioni e fantasie su litigi e scontri. Ma noi conosciamo la verità. In bocca al lupo per la tua nuova avventura Leo". A corredare il post un'immagine che ritrae i due giocatori abbracciati in campo.

 

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Serie A - Sampdoria vs Juventus

Dybala: "Juventino a vita? Non posso prometterlo"

L'attaccante argentino parla del suo sogno nel cassetto ("Il Pallone d'oro") di Buffon e di Messi

Sampdoria - Juventus

Juve, è caccia all'errore. All'origine della crisi disagi palpabili e troppi acquisti sbagliati

Con la Samp quarta sconfitta stagionale. Tanta confusione sotto il cielo. Allegri deve mettere ordine: a partire dal Barca

Serie A - Sampdoria vs Juventus

Buffon e l'addio al calcio: "Smetto a fine stagione, proverò a vincere la Champions"

Il portiere della Juventus e della Nazionale: "Non ho paura di ritirarmi. Sono curioso di ciò che mi riserverà la vita"

Sampdoria - Juventus

La crisi della Juve tra black out ed errori di mercato

Meno solida e affidabile, palesemente più vulnerabile. E 14 gol subiti in 13 partite sono un segnale a dir poco allarmante