Mercoledì 07 Marzo 2018 - 15:30

Basket Nba, bene Philadelphia. Ok Houston e Golden State

Undici punti di Belinelli nella vittoria a Charlotte. Lillard e Curry, grandi prestazioni. Corre Toronto

NBA London games, Boston Celtics v Philadelphia 76ers

Philadelphia vince ancora e passa in casa di Charlotte (128-114) nelle gare Nba disputate nella notte. Marco Belinelli mette a referto 11 punti con 4 rimbalzi e 3 assist in 28' di impiego. I 76/ers incassano trenta punti da Howard ma limitano Walker e la spuntano grazie a un'ottima prova corale, in cui spiccano i 22 punti di Convington e i 19 di Saric. Determinante anche Simmons che sfiora la tripla doppia con 16 punti, 8 rimbalzi e 13 assist. Colpo esterno anche di Houston, che vince 122-112 sul parquet di Oklahoma City. Westbrook è l'ultimo ad arrendersi con 32 punti, ma dall'altra parte Paul trascina i Rockets (25 punti) insieme ad Harden (23 più 11 assist) al successo.

Risponde anche Golden State, che soffre un po' di più del previsto per avere ragione dei Nets (114-101). Curry è il miglior realizzatore dei campioni Nba con 34 punti, a cui si aggiungono i 19 di Durant. A Brooklyn non bastano i 22 punti di Russell e i 19 di Carroll. Prosegue la striscia vincente anche di New Orleans e Portland. I Pelicans espugnano lo Staples Center battendo i Clippers, sempre privi di Danilo Gallinari, 121-116, grazie a uno strepitoso Anthony Davis da 41 punti. Inutili per la franchigia losangelina i 27 punti della coppia Harris-Williams. I Trail Blazers invece hanno vita facile contro New York, travolta 111-87. Damian Lillard ripete la prestazione 'monstre' della sera precedente contro i Lakers infilando 37 punti con 8/11.

Prosegue senza intoppi anche la marcia di Toronto. I canadesi ingranano la quinta vittoria di fila domando in casa Atlanta (106-90). DeRozan realizza 25 punti ma è dalla panchina che arriva il contributo decisivo ai fini del successo della prima forza a Est. Washington supera all'overtime Miami (117-113) nella gara più avvincente della notte. Wade, 22 punti e 6 assist, con un gioco tra tre punti prolunga la sfida al supplementare. Dall'altra parte è Beal a guidare gli Wizards al successo con 30 punti. Infine Dallas batte Denver 118-107. Top scorer Ferrell con 24 punti.

I risultati delle gare di regular season Nba disputate nella notte. Charlotte Hornets-Philadelphia 76/ers 114-128, Toronto Raptors-Atlanta Hawks 106-90, Washington Wizards-Miami Heat 117-113, Oklahoma City Thunder-Houston Rockets 112-122, Dallas Mavericks-Denver Nuggets 118-107, Portland Trail Blazers-New York Knicks 111-87, Golden State Warriors-Brooklyn Nets 114-101, Los Angeles Clippers-New Orleans Pelicans 116-121.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Nba, Durant fa piccoli i Cavaliers. Golden State va 3-0

Nella notte, a Cleveland, passano i Warriors (110-102) nonostante la pessima serata di Curry. Non bastano i 33 punti di LeBron James

NBA All-Star Game 2018

Basket, Finali Nba: Golden State-Cleveland 122-103, Warriors sul 2-0

Curry, miglior marcatore della partita, ha battuto il record di triple in finale stabilito nel 2010 da Ray Allen

NBA All-Star Game 2018

Basket, finale Nba: super James non basta, Warriors vincono gara1 all'overtime

Nervi tesi per l'espulsione di Thompson dopo una manata a Green