Lunedì 19 Febbraio 2018 - 11:00

Basket Nba, LeBron James è il re: il suo team vince l'All Star Game 2018

Batte per 148 a 145 punti il team Stephen Curry

Vips in tribuna agli NBA All-Star Game 2018

Il team di LeBron James ha battuto, in rimonta, il team Stephen Curry per 148-145 e si è aggiudicato la sessantasettesima edizione dell'All Star Game. A decidere il match disputato allo Staples Center di Los Angeles un canestro di James, a soli 34,5 dalla sirena finale.

La stella dei Cavs ha chiuso con 29 punti (conditi da 10 rimbalzi e 8 assist) e, per la terza volta in carriera, il titolo di Mvp della sfida. Nel suo team spiccano anche i 19 punti, con 6 rimbalzi e 8 assist, di Durant. Nella formazione di Curry, in evidenza Lillard (21 punti, 3 rimbalzi e 2 assist) e DeRozan (21 punti, 6 rimbalzi e 2 assist).

Quest'anno è stata introdotta una nuova modalità rispetto alla tradizionale Eastern Conference contro Western Conference: per la prima volta, i componenti dei due team sono stati decisi dai capitani.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Nba, Durant fa piccoli i Cavaliers. Golden State va 3-0

Nella notte, a Cleveland, passano i Warriors (110-102) nonostante la pessima serata di Curry. Non bastano i 33 punti di LeBron James

NBA All-Star Game 2018

Basket, Finali Nba: Golden State-Cleveland 122-103, Warriors sul 2-0

Curry, miglior marcatore della partita, ha battuto il record di triple in finale stabilito nel 2010 da Ray Allen

NBA All-Star Game 2018

Basket, finale Nba: super James non basta, Warriors vincono gara1 all'overtime

Nervi tesi per l'espulsione di Thompson dopo una manata a Green