Lunedì 23 Aprile 2018 - 10:30

Playoff Nba. Golden State non chiude. Tanto equilibrio

Serie sul 2-2 tra Boston e Milwaukee, Cleveland e Indiana, Toronto e Washington

NBA London games, Boston-Philadelphia

Due serie in parità (abbastanza inaspettate) e i Golden State che non riescono a chiudere la questione con gli Spurs. I playoff Nba sembrano equilibrati come non lo sono mai stati negli ultimi anni. A Est, la prima e la seconda (Toronto e Boston) sono pari con la settima e l'ottava (Milwaukee e Washington). A Ovest, la prima e la seconda (Houston e Golden State) hanno già perso una gara con la settima e l'ottava (San Antonio e Minnesota). L'unica serie chiusa è quella dei New Orleans Pelicans (a Ovest) che erano sesti nella regular season e hanno asfaltato (4-0) i Portland Trail Blazers.

Cleveland-Indiana 2-2 - Cleveland fa sua gara-4 e pareggia i conti con Indiana nella serie playoff Nba: 2-2. I Cavs non si arrendono ed espugnano il parquet dei Pacers (100-104) nel segno di LeBron (32 punti, 13 rimbalzi e 7 assist) e Korver (18 punti col tiro da tre). Indiana chiude con sei uomini in doppia cifra: miglior realizzatore Sabonis con 19 punti, seguito da Turner e Oladipo con 17 punti a testa. Giovedì gara-5 alla Quicken Loans Arena.

Toronto-Washington 2-2  -E' pareggio anche tra Washington e Toronto, con i Wizards che portano i conti sul 2-2 superando i Raptors 106-98 alla Capital One Arena e tornano in corsa per la qualificazione. A spingere i padroni di casa i 31 punti di Beal e i 27 punti, conditi da 14 assist, di Wall. I canadesi si arrendono nonostante i 35 punti, con 6 assist e 6 rimbalzi, di DeRozan e i 19 punti di Lowry. Giovedì gara-5 a Toronto.

Milwaukee-Boston 2-2 - Serie in equilibrio anche tra Milwaukee e Boston: i Bucks fanno valere il fattore campo imponendosi 104-102 al Bmo Harris Bradley Center, grande protagonista Antetokounmpo con 27 punti, 7 rimbalzi e 5 assist e la firma sul canestro decisivo a 5" dalla sirena. Nelle file dei locali spiccano anche i 23 punti di Middleton e Parker (16). Miglior realizzatore per i Celtics Brown (34 punti) seguito da Tatum (21 punti). Mercoledì gara-5 a Boston.

Golden State-San Antonio 3-1 - Primo successo per San Antonio nella serie con Golden State. Gli Spurs, guidati ancora da Messina in sostituzione di Popovich, regolano Golden State all'At&T Center (103-90) ed accorciano le distanze: i Warriors conducono 3-1. In evidenza tra i padroni di casa Aldridge (22 punti e 10 rimbalzi), 16 punti per Ginobili. Agli ospiti non bastano i 34 punti, conditi da 13 rimbalzi, di Durant.

Ecco il riassunto dei risultati. Washington Wizards-Toronto Raptors 106-98 (serie 2-2); Indiana Pacers-Cleveland Cavaliers 100-104 (serie 2-2); Milwaukee Bucks-Boston Celtics 104-102 (serie 2-2); San Antonio Spurs-Golden State Warriors 103-90 (serie 1-3).

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

LeBron James a Pechino durante il suo Tour in Cina

LeBron James contro Trump: "Usa lo sport per dividerci"

Il nuovo cestista dei Lakers non condivide la politica del presidente degli Stati Uniti

SPAIN-EU-MIGRANTS

Migranti, il campione Nba Marc Gasol: "Ho deciso di aiutare dopo la foto di Aylan"

Il giocatiore di basket era a bordo dell'imbarcazione della Ong Open Arms che ha recuperato Josephine rimasta in mare per 48 ore. "Se ci avessero dato la posizione esatta della zattera avremmo potuto salvare anche il bambino"

Nba, Lakers scatenati: preso Rondo. Cousins a Golden State

Nuovo acquisto dopo lo storico accordo con LeBron James per un quadriennale da 154 milioni di dollari

LeBron James a passeggio con la famiglia

Nba, LeBron James ai Lakers. Un affare da 154 milioni di dollari

Ha firmato un contratto quadriennale. È considerato il miglior giocatore del mondo. Va nella squadra più mitica della lega. Belinelli torna agli Spurs