Mercoledì 13 Settembre 2017 - 16:30

Bayern, la rabbia di Ribery: sostituito, rifiuta il saluto ad Ancelotti

Il tecnico stupito: "Non ho parole"

Bayern, la rabbia di Ribery: sostituito, rifiuta il saluto ad Ancelotti

La rabbia di Frank Ribery sta causando nuove preoccupazioni al Bayern Monaco e al suo tecnico Carlo Ancelotti. Dopo la sostituzione al 78° minuto del match di Champions League contro l'Anderlecht vinto dai bavaresi per 3-0, il francese ha rifiutato di stringere la mano al tecnico, ha tolto la maglia ed è andato via. "Non ho parole", ha dichiarato Ancelotti, a chi gli ha chiesto la ragione del comportamento di Ribery.

Apparentemente, il tre volte vincitore della Champions era profondamente frustrato: "Il giocatore ha visto il cartellino giallo, non si era allenato domenica e ho voluto dargli più tempo per recuperare", ha chiarito Ancelotti. "Ribery non è stato sostituito per una prestazione scarsa". "La sua reazione non è quella che noi vogliamo vedere", ha affermato Hasan Salihamidzic, direttore sportivo del club bavarese. "Dovremo parlarne".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FBL-ITA-SERIEA-ROMA-JUVENTUS

"Portate Nainggolan ai Mondiali". Proteste e petizioni in Belgio

Quasi una rivolta popolare in rete dopo l'esclusione ("motivi tattici") del centrocampista decisa dal ct Martinez. Il Ninja: "Ho chiuso con la nazionale"

FBL-EUR-C1-AS ROMA-LIVERPOOL

Belgio e Spagna: ai mondiali senza Nainggolan e Morata

Assenze importanti nelle rose di due nazionali tra le più forti. Non c'è il "Ninja", mancano anche Callejon, Suso e Luis Alberto

Finale FA Cup: Chelsea vs Manchester United

Chelsea di Conte vince FA Cup: Manchester Utd ko 1-0 in finale

È il trofeo più antico e prestigioso del calcio inglese

FBL-FRA-UNFP-AWARDS

Neymar: "Futuro al PSG? Ora mio obiettivo è la Coppa del Mondo"

L'attaccante brasiliano zittisce le voci su un suo possibile addio