Giovedì 15 Settembre 2016 - 08:15

Bellucci: La bellezza è un dono, ma provoca anche violenza

Presentato da poco a Venezia il suo nuovo film 'Sulla Via Lattea' ('On The Milky Road')

Bellucci: La bellezza è un dono, ma provoca anche violenza

 La bellezza è un dono però è anche come un "cavallo": provoca curiosità ma anche violenza. Così l'attrice italiana Monica Bellucci, durante la Mostra di Venezia, in un'intervista con l'agenzia Xinhua. Il suo nuovo film presentato a Venezia, 'Sulla Via Lattea' ('On The Milky Road'), è una "storia d'amore tra due persone che hanno affrontato molte difficoltà nella vita". I due protagonisti "hanno visto di tutto e per loro non c'è niente da perdere, ma rimane ancora qualcosa di magico". La pellicola 'On The Milky Road' racconta una storia che spazia dalla guerra, all'amore nascente, alla vita in prigione.

Per Bellucci, lavorare con il regista (e attore) Emir Kusturica in 'On The Milky Road' è stato molto interessante ma anche difficile, perché la sceneggiatura era solo una base sulla quale si è innestata molta improvvisazione. Con Kusturica "bisogna dimenticarsi di tutto, saltare nell'acqua fredda, fare pazzie - spiega l'attrice -. Normalmente io non prendo grandi rischi, ma qualche volta sul set bisogna avere il coraggio di fare qualcosa che nella vita reale non faresti". Il regista, che ha portato sugli schermi le contraddizioni dei Balcani, c'è sempre un certo contrasto tra realtà e fantasia.

Le strutture dei suoi film "hanno sempre la stessa struttura con momenti tragici, fantastici e comici, dopodiché è incredibile come Emir possa essere sexy e forte, penso che è un film di speranza ma anche, nonostante la guerra, può essere visto con un inno alla vita", dice Bellucci. In Serbia, dove è stato girato il film, "ho imparato parecchie terribili storie, dal di fuori, ma è davvero difficile giudicare questa terra, perché è un mix etnico davvero complesso: la bellezza è lì, ma ci sono così tante sofferenze che, quando ci vai senti, diverse 'energie' si prendono una parte di te".

Bellucci era anche nel cast dell'ultimo film su James Bond, 'Spectre', ambientato anche a Roma. All'età di 51 anni, è diventata così la più anziana Bond Girl nella storia di 007 britannico. Sarà anche nel cast della terza stagione di 'Twin Peaks' di David Lynch, assieme a Naomi Watts e Jennifer Jason Lee. Nella vita quotidiana, invece, Bellucci fa sapere di preferire un piatto di pasta ad una sessione in palestra.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, Storia del futuro: workshop di media civici e documentaristi

Torino, Storia del futuro: workshop di media civici e documentaristi

Il 31 marzo e il 1 aprile l'evento di chiusura delle 'Giornate Europee del Cinema e dell’Audiovisivo' 

David di Donatello 2017

David 2017, trionfa 'La pazza gioia', Accorsi miglior attore

La pellicola di Virzì si aggiudica la statuetta per il miglior film

Addio ad Alessandroni, il fischio wester più famoso del mondo

Addio ad Alessandroni, il fischio western più famoso del mondo

Sua, insieme alla moglie Giulia, la voce di 'Mah-nà mah-nà', motivo ripreso dai Muppets

Sergio Mattarella alla cerimonia dei candidati ai premi David di Donatello

Mattarella: Il cinema può aiutare a contrastare violenze come ad Alatri

Il presidente è intervenuto al Quirinale per la cerimonia del David di Donatello