Mercoledì 01 Febbraio 2017 - 12:15

Bolt: Medaglia ritirata? Deluso ma la vita va avanti

Ritirata alla Giamaica la medaglia d'oro nella staffetta 4x100 di Pechino 2008, dopo la squalifica per doping di Nesta Carter

Bolt: La medaglia ritirata? Inizialmente ero deluso ma la vita va avanti

 "Inizialmente ero deluso, naturalmente. Ma nella vita, le cose accadono". Così Usain Bolt ha commentato ai giornalisti australiani la decisione del Cio di ritirare alla Giamaica la medaglia d'oro vinta nella staffetta 4x100 alle Olimpiadi di Pechino 2008, dopo la squalifica per doping di  Nesta Carter. Bolt ha parlato al sui arrivo all'aeroporto di Melbourne per prendere parte all'evento Nitro Athletics series. "Non sono triste... Sto solo aspettando di vedere cosa accadrà. Ma ho perso la mia medaglia". Bolt è in Australia per guidare un team internazionale di 'All Stars' in un meeting a cui parteciperanno anche le rappresentative di Inghilterra, Cina, Nuova Zelanda e Giappone. Il primo meeting è in programma il 4 febbraio, gli altri due il 9 e 11 febbraio.
Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Rafael Nadal vs Alexander Zverev - Finale Tennis Internazionali BNL d'Italia 2018

Tennis, Nadal trionfa a Roma per l'ottava volta. Zverev: "Sei il più grande sulla terra"

Nadal non si imponeva al Foro Italico dal 2013 e da domani sarà nuovamente numero uno delle classifiche mondiali

Giro d'Italia 2018, tappa 15 da Tolmezzo a Sappada

Giro d'Italia, Yates trionfa in solitaria a Sappada. Froome staccato

Ottima prova di Pozzovivo quarto al traguardo e terzo in classifica. Crolla Fabio Aru

Giro d'Italia 2018, tappa 14 da San Vito al Tagliamento al Monte Zoncolan

Giro d'Italia, Froome trionfa sullo Zoncolan, Yates sempre in rosa

L’inglese scatta a 4km dall’arrivo e stacca tutti. Terzo un fantastico Dimenico Pozzovivi, quarto Lopez

Thierry Neuville, le chiavi del successo nel rally

Ecco il segreto del ventinenne pilota della Hyundai che in questa stagione è alla caccia del suo primo titolo mondiale del WRC