Giovedì 20 Aprile 2017 - 21:15

Borsellino, ergastolo ai boss, condannati a 10 anni falsi pentiti

Prescritto il reato contestato a Scarantino, imputato per calunnia

Borsellino, ergastolo ai boss, condannati a 10 anni falsi pentiti

La corte d'assise di Caltanisetta presieduta da Antonio Balsamo ha condannato all'ergastolo i boss Salvatore Madonia e Vittorio Tutino, imputati nella strage in cui persero la vita, il 19 luglio 1992, il giudice Paolo Borsellino e i cinque uomini della scorta. Sono stati invece condannati a 10 anni i 'falsi pentiti' accusati di calunnia Francesco Andriotta e Calogero Pulci. Infine i giudici hanno dichiarato estinto per prescrizione il reato contestato a Vincenzo Scarantino, imputato per calunnia pluriaggravata.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Marcello Forte visita la Casa Internazionale delle Donne a via della Lungara

Casa internazionale delle donne, Marcello Fonte: "Spazi come questo vanno difesi"

Il miglior attore a Cannes, insieme alle colleghe Trinca e Filippi, in supporto delle femministe a rischio sfratto dal Comune capitolino

Formigoni in tribunale

Caso Maugeri, accusa chiede condanna a 7 anni e 6 mesi per Formigoni

In primo grado l'ex governatore lombardo era stato condannato a 6 anni per corruzione

Farah è tornata in Italia, Alfano: "Adesso è in un luogo sicuro"

I genitori avevano condotto la ragazza pakistana a Islamabad per costringerla ad abortire