Giovedì 20 Aprile 2017 - 21:15

Borsellino, ergastolo ai boss, condannati a 10 anni falsi pentiti

Prescritto il reato contestato a Scarantino, imputato per calunnia

Borsellino, ergastolo ai boss, condannati a 10 anni falsi pentiti

La corte d'assise di Caltanisetta presieduta da Antonio Balsamo ha condannato all'ergastolo i boss Salvatore Madonia e Vittorio Tutino, imputati nella strage in cui persero la vita, il 19 luglio 1992, il giudice Paolo Borsellino e i cinque uomini della scorta. Sono stati invece condannati a 10 anni i 'falsi pentiti' accusati di calunnia Francesco Andriotta e Calogero Pulci. Infine i giudici hanno dichiarato estinto per prescrizione il reato contestato a Vincenzo Scarantino, imputato per calunnia pluriaggravata.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il fidanzato di Nina Moric: Corona ha paura di me, lo denuncio per calunnia

Il fidanzato di Nina Moric: Corona ha paura di me, lo denuncio per calunnia

"Mi accusano ma poi non mi danno la possibilità di parlare"

Il consulente di Corona rivela: Fabrizio incassava 130mila euro in nero al mese

Il consulente di Corona: Incassava 130mila euro in nero al mese

Secondo il professor Andrea Perini, l'ex re dei paparazzi "ha un debito personale col Fisco di 9 milioni di euro"

Gualtiero Bassetti, Nunzio Galantino

Cei, Bassetti verso la presidenza: è il primo eletto della terna

Brambilla e Montenegro sono rispettivamente secondo e terzo

Venticinque anni fa la strage di Capaci: Palermo ricorda Falcone

Venticinque anni fa la strage di Capaci: Palermo ricorda Falcone

Arrivata stamattina la nave della legalità con a bordo oltre mille studenti da tutta Italia