Giovedì 20 Aprile 2017 - 21:15

Borsellino, ergastolo ai boss, condannati a 10 anni falsi pentiti

Prescritto il reato contestato a Scarantino, imputato per calunnia

Borsellino, ergastolo ai boss, condannati a 10 anni falsi pentiti

La corte d'assise di Caltanisetta presieduta da Antonio Balsamo ha condannato all'ergastolo i boss Salvatore Madonia e Vittorio Tutino, imputati nella strage in cui persero la vita, il 19 luglio 1992, il giudice Paolo Borsellino e i cinque uomini della scorta. Sono stati invece condannati a 10 anni i 'falsi pentiti' accusati di calunnia Francesco Andriotta e Calogero Pulci. Infine i giudici hanno dichiarato estinto per prescrizione il reato contestato a Vincenzo Scarantino, imputato per calunnia pluriaggravata.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

San Raffaele, si è suicidato Mario Cal

Mafia, spallata a fiancheggiatori Matteo Messina Denaro: 30 indagati

Blitz a Castelvetrano (Trapani). Coinvolte persone arrestate negli anni o che hanno avuto legami con il latitante

Ucraina vaccinazione

Vaccini, Consulta: "Diritto a indennizzo in caso di menomazioni permanenti"

Sempre che sia accertato un nesso di causalità tra somministrazione del vaccino e menomazione permanente

Rapina con sparatoria a Portile (MO)

Viterbo, coniugi uccisi in casa e avvolti nel cellophane: si cerca il figlio

L'uomo al fratello aveva raccontato di aver portato i genitori in una clinica senza indicare il nome della struttura

Ingresso scuola Materna in via Aretusa

Cosenza, bimbi maltrattati alla scuola d'infanzia: sospese due maestre

Pizzicotti, schiaffi e tirate d'orecchio verso i piccoli