Lunedì 03 Aprile 2017 - 12:00

Brescia, ucciso davanti a una discoteca: arrestato 23enne

Gli investigatori ipotizzano che l'omicidio sia scaturito da un diverbio tra la vittima e l'assassino

Brescia, ucciso davanti a una discoteca: arrestato 23enne

È stato arrestato a Brescia A.A., italiano di 23 anni, per l'omicidio del 21enne colombiano Yaisy Bonilla. Il giovane è morto a seguito di un accoltellamento avvenuto alle 5.45 di ieri, domenica 2 aprile, vicino alla discoteca 'Disco volante' di Brescia. Le indagini, coordinate dalla procura della Repubblica di Brescia e condotte dalla squadra mobile della questura, hanno consentito di individuare l'autore del fatto di sangue. Ieri sera il 23enne italiano è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto, disposto dal pm titolare delle indagini.

Gli investigatori ipotizzano che l'omicidio sia scaturito da un diverbio tra la vittima e l'assassino, che era stato colpito al volto con pugno. L'italiano, armato di coltello, ha affrontato nuovamente il colombiano, colpendolo all'addome. Nel corso dell'interrogatorio reso al pubblico ministero in questura l'indagato ha reso ampia confessione e dopo le formalità di rito è stato portato in carcere a Brescia.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

REALI DI SAVOIA

Savoia, la salma della regina Elena torna in Italia

Le spoglie sono ora al Santuario di Vicoforte e presto potrebbero arrivare anche quelle del marito, re Vittorio Emanuele III

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere

Roma,Movimenti per la Casa contro lo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Flaiano

Coniugi uccisi a Viterbo: fermato il figlio a Ventimiglia

I corpi delle vittime erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia

Arrestato Igor, l'assassino spietato di Budrio: era in Spagna

Era ricercato da mesi. Fermato dopo un conflitto a fuoco in cui ha ucciso tre persone