Lunedì 20 Marzo 2017 - 12:30

Brexit, Londra ha deciso: 29 marzo via all'iter per l'addio all'Ue

In quella data la prima ministra scriverà all'Unione europea per comunicare formalmente l'uscita del Regno Unito

 Brexit, Londra si prepara all'uscita dall'Ue: May attiverà l'articolo 50 il 29 marzo

La premier britannica Theresa May il 29 marzo avvierà formalmente il processo di uscita del Regno Unito dall'Unione europea. Lo hanno riferito fonti dell'Ue. In quella data la prima ministra scriverà all'Unione europea per comunicare formalmente il ritiro, come deciso dal referendum del 23 giugno scorso. Si aprirà così il periodo di due anni previsto dall'articolo 50 del Trattato di Lisbona per l'uscita dal blocco, con i negoziati fra Londra e Bruxelles.

May parlerà ai deputati al termine di una sessione settimanale di domande alla premier alla Camera dei Comuni, che si tiene ogni mercoledì tra le 12 e le 12.30. Secondo Downing Street, il periodo dei negoziati si concluderà con l'uscita del Regno Unito dall'Ue il 29 marzo 2019, quasi tre anni dopo il referendum con cui i britannici hanno scelto la Brexit. Il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, risponderà entro 48 ore alla comunicazione formale di Londra. May potrà invocare l'articolo 50 dopo che il Parlamento di Westminster il 13 marzo ha approvato la legge che l'ha autorizzata e dopo l'assenso della regina Elisabetta II.

Il ministro britannico per la Brexit, David Davis, ha commentato in un comunicato: "Il popolo del Regno Unito ha preso la decisione storica di uscire dall'Ue. Mercoledì prossimo, il governo applicherà questa decisione e comincerà formalmente il processo per attivare l'articolo 50". Davis, incaricato dei futuri negoziati sul ritiro dal blocco comunitario, ha sottolineato che si tratta dei colloqui "più importanti" per il Paese "in una generazione". "Il governo è chiaro sui suoi obiettivi: un accordo che funzioni per ogni nazione e regione del Regno Unito e certamente per tutta l'Europa. Una relazione vera, positiva, tra il Regno Unito e i nostri amici e alleati dell'Ue".
 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ratko Mladic

Chi è Ratko Mladic: 'macellaio' di Srebrenica e assedio Sarajevo

L'ex generale è stato condannato per genocidio e crimini contro l'umanità

Victims and their family members watch a television broadcast of the court proceedings of former Bosnian Serb general Ratko Mladic in the Memorial centre Potocari near Srebrenica

Srebrenica: Mladic condannato all'ergastolo, ma farà ricorso

Era l'ultimo grande accusato per il suo ruolo nella guerra in Bosnia, conflitto che causò almeno 100mila morti

FILE PHOTO: Zimbabwe VP Mnangagwa listens as Mugabe delivers his state of the nation address to the country's parliament in Harare

Zimbabwe, venerdì giurerà il nuovo presidente Mnangagwa

E' rientrato in aereo ad Harare. Due settimane fa, destituito da Mugabe, era dovuto fuggire. Elezioni entro settembre del 2018

FILE PHOTO - Artistic Gymnastics - Women's Qualification - Subdivisions

Ginnastica Usa, Gabby Douglas rivela: "Anch'io molestata dal medico"

La campionessa olimpica racconta di essere stata una vittima di Larry Nassar, il sanitario già in galera per pedopornografia