Venerdì 05 Maggio 2017 - 09:30

Brindisi, arrestati cinque dipendenti Enel per corruzione

L'operazione riguarda la gestione di appalti per lavori alla centrale

Brindisi, arrestati cinque dipendenti Enel per corruzione

Cinque arresti per tangenti: è l'esito di una operazione portata a termine della guardia di finanza di Brindisi nei confronti di dipendenti e funzionari dell'Enel. I cinque, uno in carcere e quattro ai domiciliari, sono accusati di corruzione nell'ambito della gestione di appalti per lavori alla centrale Enel di Brindisi

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Delitto Macchi, ergastolo per Stefano Binda a 30 anni dall'omicidio

Lidia è stata uccisa con 29 coltellate nel gennaio del 1987. Lui era un suo ex compagno di liceo

Cielo con sole e qualche nuvola: il meteo del 24 e 25 aprile

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare