Venerdì 05 Maggio 2017 - 09:30

Brindisi, arrestati cinque dipendenti Enel per corruzione

L'operazione riguarda la gestione di appalti per lavori alla centrale

Brindisi, arrestati cinque dipendenti Enel per corruzione

Cinque arresti per tangenti: è l'esito di una operazione portata a termine della guardia di finanza di Brindisi nei confronti di dipendenti e funzionari dell'Enel. I cinque, uno in carcere e quattro ai domiciliari, sono accusati di corruzione nell'ambito della gestione di appalti per lavori alla centrale Enel di Brindisi

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

occupazione negozio Zara

Studenti in piazza contro alternanza scuola-lavoro: tensioni a Milano

Manifestazioni anche nelle piazze di Roma e di altre 40 città

Disagi sul Frecciarossa Roma-Milano: a bordo anche i passeggeri del convoglio diretto a Torino

Disagi per i viaggiatori. A Parma caricati i pendolari rimasti bloccati a Reggio Emilia. Fermi ore sui binari. Intoppo anche un altro convoglio

Nuvole e pioggia al sud: il meteo 17 e 18 novembre

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare