Venerdì 05 Maggio 2017 - 09:30

Brindisi, arrestati cinque dipendenti Enel per corruzione

L'operazione riguarda la gestione di appalti per lavori alla centrale

Brindisi, arrestati cinque dipendenti Enel per corruzione

Cinque arresti per tangenti: è l'esito di una operazione portata a termine della guardia di finanza di Brindisi nei confronti di dipendenti e funzionari dell'Enel. I cinque, uno in carcere e quattro ai domiciliari, sono accusati di corruzione nell'ambito della gestione di appalti per lavori alla centrale Enel di Brindisi

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Donnarumma, para l'esame: "Ho fatto Bassani. Ma quanto studio..."

L'estremo difensore del Milan e della nazionale ha affrontato a Castellanza la prima prova scritta

Acqua San Benedetto contaminata. Ritirata una partita di bottigliette

Si tratta delle bottigliette di acqua naturale "Fonte Primavera" prodotte nello stabilimento di Popoli (Pescara)

Spagna, premio per i 50 migliori ristoranti del mondo a Bilbao

L'osteria Francescana di Bottura miglior ristorante del mondo

Incoronato per la seconda volta il locale dello chef stellato