Mercoledì 18 Aprile 2018 - 09:00

Brizzi indagato per violenza sessuale. Ma c'è rischio archiviazione

Per due casi l'esposto è stato presentato dopo la scadenza dei sei mesi prevista dalla legge

Forevere young-Photocall a Roma

Il regista Fausto Brizzi è indagato per violenza sessuale dalla Procura di Roma che formalizzato l'accusa dopo che tre ragazze si sono presentate per raccontare di essere molestate o costrette a subire le sue avance. Lo scrive il Corriere della Sera, secondo cui però l'indagine rischia di finire in archivio perché per due casi l'esposto è stato infatti presentato dopo la scadenza dei sei mesi prevista dalla legge, mentre per l'altra donna non ci sarebbero gli elementi sufficienti a dimostrare l'aggressione.

"'Brizzi indagato per molestie Ma per i pm l'inchiesta deve essere archiviata' - finché la prescrizione del reato di stupro rimarrà a 6 mesi, predatori e molestatori rimarranno impuniti. Occorre cambiare la legge che fu creata prima dell'unità d'Italia!", commenta su Twitter Asia Argento dopo aver appreso la notizia.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Crollo ponte Genova, il giorno dopo

Crollo ponte Genova, Coltorti: "Investire su controllo e rinnovo"

Il geologo che avrebbe dovuto avere il Mit in un governo solo M5s analizza la tragedia sul Morandi

Antimafia, commemorazione del giudice Paolo Borsellino alla biblioteca comunale

Morta Rita Borsellino, sorella di Paolo, magistrato ucciso dalla mafia

L'europarlamentare si è spenta a 73 anni a Palermo dopo una lunga malattia

Tanti giovani, tante storie spezzate sul ponte crollato

I ragazzi di Torre del Greco, i tre francesi in Italia per un Teknival. I fidanzati che partivano per le vacanze e tanti che andavano al lavoro

Genova, crolla ponte sull’A10

Crollo ponte Morandi, viabilità modificata in Liguria: vie alternative

I milioni di veicoli che ogni anno vi transitavano dovranno utilizzare altri itinerari, appesantendo la rete autostradale