Domenica 12 Novembre 2017 - 23:15

Molestie sessuali, dieci attrici confessano: "È stato Fausto Brizzi"

Nuove accuse, questa volta esplicite, contro il regista di 'Poveri ma ricchissimi"

Tennis e Friends maggio 2017

"Dieci attrici su trenta" intervistate dalle Iene hanno dichiarato di aver subito abusi dal regista Fausto Brizzi. A spiegarlo l'autore del servizio Dino Giarrusso.

Giarrusso manda in onda varie testimonianze, volti coperti e voci contraffatte. "Questa ragazze non si conoscono fra loro - spiega l'autore dell'inchiesta - eppure tutti i loro racconti si somigliano in maniera impressionante". Le intervistate raccontano tutte di "uno studio che però è anche una casa", "uno studio-abitazione, con una vasca idromassaggio, il soggiorno, la camera da letto".

Non mancano dettagli delle molestie che in certi casi, secondo il racconto delle intervistate, si configurerebbero come vere e proprie violenze. Infine, telefonata al numero di Fausto Brizzi, cellulare spento: "Lo abbiamo cercato in ogni modo - dice Giarrusso - siamo pronti ad ascoltare la versione di Brizzi in ogni momento, ma anche quella di tutte le altre ragazze che sostengono di aver subìto molestie". 

Il regista dopo le prime accuse si era difeso dicendo: "Non ho mai avuto rapporti non consenzienti".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Premiere di "The Promise" a Los Angeles

Molestie, una fan accusa Stallone ma lui nega: "Storia ridicola e falsa"

La donna ha dichiarato che, nel 1986, l'attore la costrinse ad avere un rapporto sessuale a tre

Molestie, accuse a Sylvester Stallone: fan 16enne costretta a rapporto a tre

La violenza - riporta il Daily Mail - sarebbe avvenuta in un albergo di Las Vegas nel 1986, quando l'attore lavorava ad 'Over the Top'

Kevin Spacey allegations

Molestie, teatro Old Vic Londra: 20 testimonianze contro Kevin Spacey

L'attore ne è stato il direttore artistico dal 2004 al 2015

Accuse a Brizzi, la moglie lo difende: "Per me sono solo voci"

Non la pensa così Asia Argento, che su 'Oggi' dichiara: "Non l'ho mai conosciuto ma sono dalla parte delle vittime. Non si può dubitare di dieci ragazze che raccontano lo stesso modus operandi"