Lunedì 17 Luglio 2017 - 14:30

Buon esordio per il Settebello ai Mondiali: Francia ko 18-9

L'Italia torna in vasca mercoledì sera contro l'Ungheria padrona di casa

Buon esordio per il Settebello ai Mondiali: Francia ko 18-9

Il Settebello doppia la Francia. Esordio con vittoria per gli azzurri al debutto ai Mondiali di pallanuoto di Budapest. La nazionale di Campagna si è imposta per 18-9 (5-2, 3-4, 7-1, 3-2), mandando in gol tutti i giocatori di movimento eccetto Mirarchi, esprimendo un buon gioco d'attacco con più controfughe e 9/12 in superiorità numerica, e schierando Volarevic e Tempesti, in porta negli ultimi 4 minuti, che torna nel gruppo azzurro per le note emergenze dell'ultim'ora dopo le Olimpiadi di Rio de Janeiro. Le reti portano la firma di Di Fulvio (5), Figlioli (2), Iodice (2), Bodegas (2), Aicardi (2), Gitto, Nicholas Presciutti, Nora, Fondelli e Bertoli.

Sempre avanti nel punteggio, gli azzurri allungano nella seconda parte di gara, con il terzo tempo chiuso sul 7-1 e la porta inviolata per undici minuti. Da rivedere la fase difensiva con l'uomo in meno, da sempre punto di forza della nazionale, superata dai transalpini sette volte su nove. L'Italia torna in vasca mercoledì alle 20.10 contro l'Ungheria padrona di casa. In palio l'ipoteca sul primato del girone e sul passaggio automatico ai quarti di finale.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Giro d'Italia 2018 partirà da Gerusalemme: tre tappe in Israele

Il Giro d'Italia 2018 partirà da Gerusalemme: tre tappe in Israele

Si inizia il 4 maggio con una cronometro individuale nella città santa

Ciclismo endurance, Elena Novikova vince l’Umca Record

Ciclismo endurance, Elena Novikova vince l’Umca Record

In occasione della gara è stata esposta una Jeep Renegade personalizzata con accessori Mopar

Mondiali di ciclismo, crono junior donne: Pirrone oro, Vigilia argento

Mondiali ciclismo, crono junior donne: Pirrone oro, Vigilia argento

La prima si conferma la più forte in questo esercizio e mette il sigillo ad una stagione per lei fantastica

Ciclismo, La Vuelta - 13a Tappa

Ciclismo, gli azzurri di Cassani per i mondiali di Bergen

Tra i nomi, Trentin, Viviano, Bennati e Ulissi,. Non ci sono Nibali e Aru a causa del percorso inadatto: la corsa su strada il 24 settembre