Domenica 06 Maggio 2018 - 18:00

Caicedo risponde a Barrow: è 1-1 tra Lazio e Atalanta

Finisce con un pareggio l'eurosfida. Con un successo la squadra di Inzaghi avrebbe ipotecato la Champions. Pari prezioso per la banda Gasperini, che rincorre l'Europa League

Lazio - Atalanta

Un punto a testa nell'eurosfida tra Lazio ed Atalanta, con i biancocelesti che vengono frenati all'Olimpico dall'Atalanta sull'1-1: con un successo la squadra di Inzaghi avrebbe ipotecato la Champions, l'Inter si avvicina e sorride. Pari prezioso per la banda Gasperini, che continua a rincorrere l'Europa League: ma i rimpianti non mancano perché Gomez e compagni giocano meglio e sfiorano il colpaccio nella ripresa. I tre punti avrebbero consentito ai bergamaschi il sorpasso sul Milan.

Privo di Radu e soprattutto Immobile, Inzaghi si affida a Caceres e a Caicedo. Nelle file dell'Atalanta, l'argentino Palomino rileva lo squalificato Caldara. Appena due minuti e i bergamaschi gelano l'Olimpico: lancio in verticale di De Roon per il giovane gambiano che batte Strakosha. La Lazio non riesce ad imbastire una reazione e sono ancora gli orobici a sfiorare il raddoppio: il palo ferma la conclusione di prima intenzione di Gomez, servito da Cristante.

I biancocelesti superano il momento di affanno e riequilibrano i conti. Milinkovic-Savic premia l'inserimento di Luis Alberto, che assiste con un traversone basso Caicedo: solo davanti a Berisha l'ecuadoriano non può sbagliare (24'). Ancora l'attaccante numero 20, di testa, va vicino al raddoppio e alla doppietta su cross di Lucas Leiva. Tegola per Inzaghi: Luis Alberto, dolorante alla coscia, alza bandiera bianca: dentro Felipe Anderson. Prima dell'intervallo Gomez scarica dalla distanza, Strakosha fa sua la sfera.

Ad inizio ripresa tenta il blitz de Vrij, con una gran conclusione che sfiora la traversa. I padroni di casa rischiano poi tantissimo sulla combinazione tra Ilicic, entrato per Barrow e Freuler: Strakosha è semplicemente strepitoso nella deviare in corner il tentativo dello svizzero. Ancora il numero uno della Lazio è decisivo nell'opporsi alla conclusione di Ilicic. Nuovo pericolo per i capitolini su un'iniziativa dello scatenato sloveno, Bastos è provvidenziale nell'anticipare Gosens. Padroni di casa stanchi, prova ad approfittarne la squadra di Gasperini. Ci prova Gomez, Strakosha c'è e De Vrij salva sulla linea. Ultimo brivido per la Lazio firmato Palomino, che di testa non inquadra lo specchio.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Lazio - Napoli

Lazio, Lotito: "Milinkovic vale più di Pogba, per ora nessuna offerta"

Il presidente del club fa il punto sul futuro del centrocampista serbo

Atalanta vs Sarajevo - Q2 Preliminari Uefa Europa League 2018-2019

Europa League, l'Atalanta spreca e si fa raggiungere: 2-2 contro il Sarajevo

Ora per la squadra di Gasperini si fa davvero dura: nel match di ritorno del 2 agosto sarà vietato sbagliare

Ciro Immobile con la moglie a passeggio a MIlano

Immobile, l'allenamento in vacanza è con la moglie. E i fan: "Ecco da chi hai imparato!" Video

Jessica Immobile incanta con i palleggi in costume sulla spiaggia delle Maldive

Lazio - Inter

Lazio-Inter 2-3 le pagelle: Vecino il gol vale la Champions

E De Vrij gioca già da interista virtuale