Lunedì 07 Agosto 2017 - 19:45

Calciomercato, Inter: Dalbert a Milano. Anche Real su Dybala

Il brasiliano dovrebbe firmare un contratto di cinque anni coi neroazzurri

Champions League - OGC Nice vs Ajax Amsterdam - Third Qualifying Round First Leg

Dalbert Henrique è pronto ad iniziare la sua avventura all'Inter. Dopo che i nerazzurri hanno raggiunto con il Nizza l'accordo, il terzino è sbarcato a Milano: dopo le visite mediche, arriverà la firma. Il brasiliano dovrebbe firmare un contratto di cinque anni. Si avvicina anche Emre Mor: l'attaccante turco può arrivare in Italia tra martedì e mercoledì. Sfuma invece l'obiettivo Karamoh: l'attaccante francese di origini ivoriane ha espresso la volontà di restare al Caen anche nella prossima stagione. Intanto l'Inter ha salutato Jonathan Biabiany. Il centrocampista francese classe 1988 si trasferisce a titolo temporaneo con opzione di riscatto a favore del club ceco.

La Juventus continua la caccia al centrocampista. I nomi 'caldi' restano sempre quelli di Matuidi, il preferito dalla dirigenza bianconera, N'Zonzi, Emre Can e André Gomes, la pista più difficile anche perché c'è da tenere conto della concorrenza del Liverpool. Ma i campioni d'Italia tengono d'occhio anche Mateo Kovacic. Dalla Spagna inseriscono l'ex Inter nella proposta che il Real Madrid potrebbe presentare per Paulo Dybala: anche i Blancos, dunque, starebbero dando la caccia all'argentino già nel mirino del Barcellona. Il croato, stimato da Marotta e Paratici per la sua qualità e versatilità, incarna l'identikit del giocatore di cui Massimiliano Allegri ha necessità in un centrocampo ancora a caccia di rinforzi. Per questo, il Real prova a cogliere al volo l'occasione: la proposta alla Juventus per avere Dybala, che i bianconeri valutano almeno 120 milioni di euro, comprende una cifra tra gli 80 e gli 85 milioni più, appunto, Kovacic.

Il Tottenham si inserisce nella corsa a Joao Cancelo del Valencia, da tempo nella lista dei desideri dei bianconeri oltre che dell'Inter. Un altro giocatore del Valencia, l'argentino Ezequiel Garay, è una pista al momento percorribile. Per l'attacco, l'obiettivo resta Keita della Lazio. Le prossime ore potrebbero risultare decisive: la Juve sembra pronta al rilancio. A proposito di attaccanti: il Milan non perde le speranze di arrivare a Pierre-Emerick Aubameyang del Borussia Dortmund, valutato dal club tedesco almeno 100 milioni di euro, mentre resta viva l'ipotesi Kalinic. Il croato nelle prossime ore ribadirà alla dirigenza della Fiorentina la sua volontà di cambiare aria.

In casa della Roma sembra allontanarsi l'obiettivo Mahrez: i giallorossi non pensano di presentare nuove offerte per l'algerino dopo che il Leicester ha rifiutato l'ultima proposta di 35 milioni. Guardando all'estero, i riflettori restano sul vivacissimo Manchester United. José Mourinho ha confermato l'interesse per Gareth Bale, nome però seguito pure dal Chelsea di Antonio Conte. Mentre dalla Spagna giurano che il Psg studia un altro 'colpaccio': dopo la clamorosa operazione che ha portato all'ingaggio di Neymar, il club di Ligue 1 prepara l'assalto a Kylian Mbappé, il giovane talento del Monaco inseguito da molte big tra cui il Real. L'alternativa è Coutinho del Liverpool, in questo momento accostato al Barcellona. A proposito dei blaugrana: il presidente Bartomeu ha comunicato di aver presentato un esposto alla Uefa in merito al trasferimento di Neymar al Psg: "I modi non sono stati corretti". 

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FIGC, Consiglio federale a Roma

Figc, tre candidati più Lotito. Al voto il 29. Rischio stallo

Il mondo del calcio fatica a rinnovarsi. In corsa Tommasi (Aic), Gravina (LegaPro) e Sibilia (Lnd) che è leggermente favorito. Cairo: "Non voterei Lotito"

Anche Sibilia in corsa per la Figc. Attesa per la decisione di Lotito

Il numero uno della Lega Dilettanti dopo l'investitura: "Io sono il nuovo, avanti fino in fondo per vincere"

GER, FC Bayern Muenchen vs SG Sonnenhof Grossaspach

Calciomercato, Inter accelera per Rafinha. Napoli, ecco Machach

Il centrocampista è più vicino ai nerazzurri, che propongono al Barcellona la formula del prestito con riscatto fissato a 20 milioni

Europa League - Zenit Saint Petersburg vs FK Vardar

Mancini e il sogno Mondiale: "Diventare ct azzurro sarebbe un onore, sogno vittoria"

In caso di nomina a tecnico azzurro, nessuna nostalgia del lavoro quotidiano, ha assicurato lo jesino