Sabato 02 Giugno 2018 - 19:45

Calciomercato, Verdi a un passo dal Napoli. CR7 vuole 50 milioni per restare

E il Qatar 'chiama' Zidane: in arrivo per lui un'offerta a dir poco allettante

UKR, UEFA CL, Real Madrid vs FC Liverpool

Il Napoli è a un passo dal mettere a segno il primo colpo di mercato. Come anticipato da Aurelio De Laurentiis in persona i campani sono vicinissimi a prelevare dal Bologna Simone Verdi, già cercato nel mercato di gennaio. Il presidente della società partenopea dà per chiuso l'affare, ma il giocatore stesso sta prendendo tempo per capire se l'Inter è pronta a inserirsi nella trattativa. L'alternativa al fantasista dei felsinei, per entrambe le squadre, è rappresentata da Matteo Politano.

E' all'estero però, a Madrid nello specifico, che il mercato è in fermento. Sono ore intense in casa Real, al lavoro su due piani: far rientrare il caso Ronaldo dopo le parole dal sapore d'addio rilasciate al termine della finale di Champions League vinta con il Liverpool e trovare il degno erede di Zinedine Zidane, che in settimana ha annunciato le dimissioni. Nonostante il contratto recentemente rinnovato con il Tottenham Pochettino non è indifferente alle sirene dei 'blancos': "se il Real chiama bisogna ascoltare", le parole che avrebbe confidato il manager degli Spurs secondo quanto riporta il 'Mirror'. Sembra più in salita invece la strada per convincere CR7 a restare alla 'Casablanca'. L'asso portoghese avrebbe sparato una richiesta altissima, circa 50 milioni di euro netti per i prossimi tre anni, per restare nella capitale spagnola, come segno di riconoscenza per quanto fatto in questi anni. Florentino Perez al momento però fa muro, forte del contratto che lega Ronaldo a Madrid fino al 2021 e consapevole come sia difficile per l'ex Manchester United trovare un'alternativa concreta al Real.

Un'offerta shock potrebbe arrivare invece a Zinedine Zidane a pochi giorni dal suo addio proprio al Santiago Bernabeu. La federazione qatariota, in vista dei Mondiali del 2022, avrebbe proposto al tecnico francese un contratto da 50 milioni di euro all'anno per guidare la nazionale fino alla Coppa del Mondo, cifra che consentirebbe a 'Zizou' di intascare la cifra 'monstre' di 200 milioni di euro. L'ex stella della Juventus sembrava dell'idea di prendersi un anno sabbatico, ma di fronte a una cascata di milioni non è detto che non possa cambiare idea. Servirà decisamente meno tempo invece per conoscere il futuro di Antoine Griezmann, diviso tra l'Atletico Madrid - la sua attuale squadra - e il Barcellona, la società che lo corteggia ormai da mesi. "Il mio futuro si deciderà prima del Mondiale", ha chiarito l'attaccante francese al termine della partita amichevole di Nizza con l'Italia, vinta 3-1 dai padroni di casa. Tra circa dieci giorni un primo tassello andrà al suo posto.

Scritto da 
  • Alberto Zanello
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Giro d’Italia U23: a Rubio la quinta tappa. Williams indossa la maglia rosa

Il colombiano chiude davanti al nuovo leader della generale e al kazako Natarov. Lontani gli italiani: Caiati, il migliore, è sedicesimo. Mercoledì la sesta giornata su LaPresse dalle 17:00

ENG, UEFA CL, Manchester City vs FC Liverpool

Da Guardiola 150mila euro per riparare la nave di Proactiva Open Arms

Un gesto importante per sostenere la ong catalana che si occupa di primo soccorso e salvataggi in mare

Calcio a 5, finali scudetto: l'Acqua&Sapone è campione d'Italia

Per gli abruzzesi è il primo tricolore. Battuta, dopo cinque partite e una serie intensissima, la Luparense detentrice del titolo. Sesto scudetto per Edgar Bertoni, che raggiunge Humberto Honorio, capitano dei veneti

Astori, secondo la nuova perizia il giocatore non è morto nel sonno, è stata 'tachiaritmia'

Forse il capitano della Fiorentina si sarebbe salvato se avesse condiviso la camera con qualcuno che poteva dare l'allarme