Venerdì 17 Marzo 2017 - 08:00

Camorra, 'pizzo' pagato a clan di Ercolano: 13 misure cautelari

Nove affiliati al clan Birra-Iacomino e 4 al clan degli Ascione-Papale

Camorra, 'pizzo' pagato a clan di Ercolano: 13 misure cautelari

 I carabinieri di Napoli hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 13 persone, di cui 9 affiliati al clan Birra-Iacomino e 4 al clan degli Ascione-Papale, entrambi storicamente attivi a Ercolano. Gli indagati devono rispondere a vario titolo di estorsione e tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. Le indagini svolte  tra il 2009 e il 2013 con intercettazioni, dichiarazioni di collaboratori di giustizia e denunce di imprenditori e commercianti ercolanesi hanno mostrato la costante attività e contrapposizione delle due cosche nelle estorsioni per oltre un ventennio; decine i casi di 'pizzo' documentati, spesso con modalità violente.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Senza futuro, gioco, istruzione: 180 milioni di bambini a rischio

Oggi in tutto il mondo si celebra la giornata dei bambini ma per troppi di loro le prospettive di vita sono peggiori di quelle dei genitori

Cyberbullismo, vittima un adolescente ogni 10: i consigli degli esperti

I ragazzi non devono essere allarmati ma consapevoli che le loro azioni possono cambiare la vita di un loro coetaneo

Ostia, incendio circolo Pd: ripreso da telecamere chi ha appiccato fiamme

Una persona è stata ripresa dal sistema di sorveglianza mentre appiccava le fiamme

Caserta, marito e moglie sgozzati in casa a Parete

Caserta, marito e moglie sgozzati in casa a Parete

I carabinieri cercano il figlio che al momento è irreperibile