Giovedì 13 Aprile 2017 - 12:45

Cannes, nessun film italiano in concorso per la Palma d'Oro

'Fortunata' di Castellitto selezionato per la sezione 'Un Certain Regard'

 Cannes, nessun film italiano in concorso per la Palma d'Oro

Manca poco più di un mese per uno dei red carpet più attesi del cinema mondiale, il Festival di Cannes, dal 17 al 28 maggio, giunto quest'anno alla 70esima edizione. Non ci sarà nessun film italiano tra quelli in gara per la Palma d'Oro, ma il Belpaese sarà comunque presente sulla Croisette con 'Fortunata' di Sergio Castellitto, con Jasmine Trinca e Stefano Accorsi, e 'Après la guerre' di Annarita Zambrano, con Giuseppe Battiston e Barbora Bobulova, selezionati per la sezione 'Un Certain Regard'.

Pellicola di apertura, fuori concorso, è 'Les fantomes d'Ismael' di Arnaud Desplechin. La giuria, presieduta da Pedro Almodóvar, dovrà scegliere tra 18 film: 'Nelyubov' (Loveless) di Andrey Zvyagintsev, 'Good time' di Benny e Josh Safdie, 'You were never really here' di Lynne Ramsay, 'L'amant double' di François Ozon, 'Jupiter's moon' di Kornél Mandruczó, 'A gentle creature' di Sergei Loznitsa, 'The killing of a sacred deer' (Mise à mort du cerf sacré) di Yorgos Lanthimos, 'Hikari' (Radiance) di Naomi Kawase, 'Geu-hu' (The day after) di Hong Sangsoo, 'Le redoutable' di Michel Hazanavicius, 'Wonderstruck' di Todd Haynes, 'Happy end' di Michael Haneke, 'Rodin' di Jacques Doillon, 'The beguiled' di Sofia Coppola, '120 battements par minute' di Robin Campillo, 'Okja' di Bong Joon-Ho, 'Aus dem nichts' (In the fade) di Fatih Akin, 'The meyerowitz stories' di Noah Baumbach.

L'organizzazione ha visionato 1.930 film, scegliendone 49, da 29 Paesi. Il regista messicano Alejandro Inarritu presenterà un cortometraggio di realtà virtuale, 'Flesh and sand', da vedere indossando un casco, che racconta di un gruppo di migranti che attraversano il confine tra il Messico e gli Stati Uniti. Al festival saranno inoltre presentati i primi due episodi della nuova serie di 'Twin Peaks' di David Lynch. Sarà un evento "festoso", ha assicurato il presidente della kermesse, Pierre Lescure, che ha presentato il festival insieme al direttore Thierry Frémaux; un'edizione che si svolge quest'anno "in un interessante contesto storico francese e internazionale", ha rimarcato Lescure, dopo le elezioni presidenziali che decreteranno il prossimo inquilino dell'Eliseo.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Incerto il destino di Ben Affleck nel ruolo di Batman: sarà ancora Bruce Wayne?

Incerto il destino di Ben Affleck nel ruolo di Batman: sarà ancora Bruce Wayne?

L'attore è fiducioso e con un pizzico di ironia assicura: "Se il bat-telefono squilla, io rispondo"

Ben Affleck visibilmente ingrassato a passeggio

Ben Affleck: "Sarò ancora io Batman nel Cavaliere Oscuro"

L'attore smentisce le voci che lo volevano fuori dal progetto Warner per il terzo film della serie

Netflix presenta i suoi film fra le polemiche: guerra a Hollywood?

Netflix presenta i suoi film fra le polemiche: guerra a Hollywood?

'Bright' e 'Death Note' le pellicole in uscita sulla piattaforma streaming. E intanto il dibattito si accende

Bryan Cranston confessa: Quando è finito Breaking Bad ho pianto

Bryan Cranston confessa: Quando è finito Breaking Bad ho pianto

"Il creatore Vince Gilligan è riuscito a trovare il modo perfetto per dire addio a Walter White. È stato triste averlo lasciato ma non poteva succedere in circostanze migliori"