Mercoledì 29 Marzo 2017 - 08:30

Caserta, marito e moglie trovati morti: ipotesi omicidio-suicidio

La donna riportava al volto evidenti lesioni causate da un probabile corpo contundente

Caserta, marito e moglie trovati morti: ipotesi omicidio-suicidio

Alle 3 circa di questa mattina in Santa Maria Capua Vetere (CE), su segnalazione pervenuta alla Centrale Operativa della locale Compagnia Carabinieri, i militari sono intervenuti in Via E. Della Valle, dove hanno rinvenuto il cadavere di  G.M, classe 1937, riverso a terra, il quale poco prima si sarebbe lanciato dal balcone della propria abitazione al primo piano. Nella casa é stato rivenuto, nel letto, il cadavere della moglie, G.D.P, classe 1940. La donna riportava al volto evidenti lesioni causate da un probabile corpo contundente. L'ipotesi attualmente al vaglio degli investigatori è quella dell'omicidio-suicidio.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Camorra, traffico di droga dalla Spagna: 30 misure cautelari

Camorra, traffico di droga dalla Spagna: 30 misure cautelari

Coinvolti diversi elementi di spicco del clan 'Orlando'

A Napoli 3 minori fermati: in moto 'kit' del rapinatore

A Napoli 3 minori fermati: in moto 'kit' del rapinatore

Tra i 15 e i 18 anni, giravano in scooter a caccia di prede con pistola e passamontagna

Napoli, appalti sanità: arresti e perquisizioni

Napoli, appalti all'ospedale Santobono: arresti e perquisizioni

Sotto la lente anche l'Azienda regionale per il Diritto allo Studio universitario

Camorra, detenuto evade del carcere: catturato nel casertano

E' finito nuovamente in cella Alessandro Menditti, evaso a Frosinone il 18 marzo scorso. Ritenuto vicino ai vertici del clan di camorra Belforte, era ricercato in tutta Italia.