Mercoledì 28 Marzo 2018 - 14:30

Caso Ragusa, chiesta conferma condanna a 20 anni per il marito Antonio Logli

In corso il processo di appello. E' accusato di aver ucciso la moglie e di averne distrutto il cadavere

Antonio Logli

Conferma della sentenza di primo grado e arresto in carcere. E' la richiesta presentata oggi, al termine della requisitoria, dal sostituto procuratore generale di Firenze Filippo di Benedetto, nel corso del processo di appello a carico di Antonio Logli, accusato di aver ucciso la moglie Roberta Ragusa e di averne distrutto il cadavere. La donna scomparve nella notte tra il 13 e il 14 gennaio del 2012 dalla sua abitazione di Gello di San Giuliano Terme, in provincia di Pisa. In primo grado, il 21 dicembre 2016, Logli è stato riconosciuto colpevole e condannato, con rito abbreviato, a 20 anni di reclusione.

Questa mattina la Corte d'appello di Firenze, presieduta dal giudice Maria Cannizzaro, dopo una breve camera di consiglio, ha rigettato la richiesta di rinnovazione dell'istruttoria avanzata dalla difesa per riascoltare due ex colleghi di Logli per quanto riguarda il giorno seguente la scomparsa di Roberta.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lucca, insulti e minacce al prof: 4 minori indagati, spuntano altri video

Preso di mira per aver dato un brutto voto. Uno degli studenti lo attacca: "Mi metta sei, lei non ha capito nulla, chi è che comanda? In ginocchio!"

Ambulanze a Milano

Lite finisce in tragedia, spara in strada a Follonica: un morto e due feriti

I colpi esplosi davanti a un albergo in via Matteotti al culmine di un litigio tra conoscenti

Pisa, colpito con una testata da un collega: muore dopo una lunga agonia

La vittima è un operaio di 44 anni che lavorava in una segheria a Bientina

Milano, cadavere di un uomo trovato lungo i binari

Pisa, svolta nel caso del 19enne morto sotto un treno: un arresto per pedofilia

Abusato da un 75enne, decise di vendicarsi dando fuoco alla sua auto. Ma proprio mentre si dileguava fu travolto sui binari