Mercoledì 08 Marzo 2017 - 23:15

Champions, super remuntada del Barcellona: Psg ko 6-1, fuori

Incredibile 6-1 dei blaugrana al Camp Nou. Poker e pass per Dortmund

Champions, super remuntada Barca: Psg fuori

Barcellona e Borussia Dortmund ribaltano le sconfitte dell'andata e si qualificano ai quarti di Champions League. Ma sono i blaugrana a firmare un'impresa da urlo nella sfida di ritorno degli ottavi. La squadra di Luis Enrique, sconfitta dal Psg 4-0 all'andata a Parigi, riesce nell'incredibile 'remuntada', imponendosi in casa sui francesi 6-1. Avanzano anche i tedeschi, che eliminano il Benfica: battuti 1-0 all'andata, i gialloneri di Tuchel calano il poker.
Verrà ricordata a lungo la sfida del Camp Nou, dove il Barcellona travolge la squadra di Emery scrive la storia: mai nessuna era riuscita a ribaltare un risultato partendo da 4-0. Le cose si mettono subito bene per i catalani, avanti dopo tre minuti con il colpo di testa vincente di Suarez, favorito da un'uscita errata di Trapp. Prima dell'intervallo arriva il raddoppio con Kurzawa che insacca nella propria porta dopo un tocco di tacco di Iniesta. Nella ripresa, Messi firma il terzo gol del Barcellona trasformando il rigore concesso per intervento di Meunier su Neymar. Al 62' Cavani, che qualche minuto prima aveva centrato il palo, sembra gelare le speranze degli spagnoli siglando il gol della bandiera per i francesi.
Ormai sembra fatta per il Psg, ma in un finale incredibile i blaugrana colpiscono tre volte in otto minuti. All'88' Neymar firma il 4-1 su punizione, poi il brasiliano realizza il rigore concesso per fallo di Marquinhos su Suarez due minuti dopo. In pieno recupero, al 94', Sergi Roberto, deviando un filtrante dell'ex Santos, insacca il pallone che vale una qualificazione incredibile e manda in delirio il Camp Nou. Per il Psg, una disfatta che verrà ricordata a lungo.  Successo rotondo (4-0) anche per il Borussia Dortmund, che cancella il ko di Lisbona, Grande protagonista Aubameyang, autore di una tripletta (4', 61' e 85'). A segno anche Pulisic al 49'.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Real Madrid v Liverpool - UEFA Champions League - La Finale

Calcio, Ronaldo verso l'addio: "E' stato bello giocare nel Real"

Ma nessuno è in grado di dire dove potrebbe andare. Il presidente Perez: "Si parla sempre di lui, poi non succede nulla"

FBL-EUR-C1-LIVERPOOL-REAL MADRID

Champions League, Real Madrid ancora campione: Bale travolge il Liverpool

I Blancos conquistano la terza Coppa consecutiva: gol di Benzema e doppietta di Bale. salah esce in lacrime per un infortunio provocato da Ramos. I Reds ci provano con Manè ma le papere del portiere Karius incoronano la squadra di Zidane

Finale Champions, Real Madrid v Liverpool

Real Madrid vince la Champions. Liverpool in lacrime perde 3-1

Salah esce per infortunio. Gol di Benzema e doppietta di Bale. Mane pareggia per i Reds ma è tutto inutile

Liverpool v Real Madrid 2018 Champions League Final Package

Salah carico: "La finale di Champions è un sogno, voglio vincere"

L'egiziano si prepara alla sfida con il Real: "Dovremo solo concentrarci e non pensare a nulla del passato"