Giovedì 11 Maggio 2017 - 07:45

Champions, Zidane: Il mio cuore juventino, Real non è favorito

Il tecnico dopo la qualificazione alla finale: "Sarà un bel match: loro sono fortissimi, abbiamo meritato entrambi di andare a Cardiff"

Champions, Zidane: Il mio cuore juventino, Real non è favorito

"Ho una grande squadra, con grandissimi giocatori: è loro il merito. Siamo contenti di giocarci per la seconda volta consecutiva una finale". Così su Premium Champions l'allenatore del Real Madrid Zinedine Zidane dopo la qualificazione alla finale di Champions League. "La Juventus? Sono diventato un uomo lì: ho fatto cinque anni e per me sarà una partita speciale, perché il mio cuore è juventino", ha ammesso Zizou. "Sarà un bel match: loro sono fortissimi, abbiamo meritato entrambi di andare a Cardiff. Non siamo favoriti: sappiamo che fare gol a loro è molto difficile. Hanno una difesa molto forte, ma hanno anche offensivamente dei grandi giocatori", ha concluso Zidane.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milan - Austria Vienna

Milan-Austria Vienna, le pagelle: Silva-Cutrone sontuosi, Bonucci stecca ancora

I giovani sono i migliori nella quinta partita di Europa League

Milan - Austria Vienna

Europa League, Milan ai sedicesimi: Silva e Cutrone travolgono Austria Vienna

La coppia baby del Milan - poco più di 40 anni in due - stende gli avversari con una doppietta a testa

UEFA Europa League - Everton vs Atalanta

Atalanta, notte magica. Everton travolto a Goodison Park: 1-5

Doppiette di Cristante e Cornelius e rete di Gosens. Nessuna squadra italiana aveva mai vinto qui. Storica qualificazione ai sedicesimi di Europa League

Europa League - Lazio vs Vitesse Arnhem

Europa League, Vitesse spaventa Lazio poi Luis Alberto trova il pari

Ospiti in vantaggio al 13'pt con Linssen, pareggio di Luis Alberto al 42'