Giovedì 11 Maggio 2017 - 07:45

Champions, Zidane: Il mio cuore juventino, Real non è favorito

Il tecnico dopo la qualificazione alla finale: "Sarà un bel match: loro sono fortissimi, abbiamo meritato entrambi di andare a Cardiff"

Champions, Zidane: Il mio cuore juventino, Real non è favorito

"Ho una grande squadra, con grandissimi giocatori: è loro il merito. Siamo contenti di giocarci per la seconda volta consecutiva una finale". Così su Premium Champions l'allenatore del Real Madrid Zinedine Zidane dopo la qualificazione alla finale di Champions League. "La Juventus? Sono diventato un uomo lì: ho fatto cinque anni e per me sarà una partita speciale, perché il mio cuore è juventino", ha ammesso Zizou. "Sarà un bel match: loro sono fortissimi, abbiamo meritato entrambi di andare a Cardiff. Non siamo favoriti: sappiamo che fare gol a loro è molto difficile. Hanno una difesa molto forte, ma hanno anche offensivamente dei grandi giocatori", ha concluso Zidane.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Steaua Bucarest vs Lazio -UEFA Europa League

Lazio, sconfitta rimediabile a Bucarest con la Steaua

Gli uomini di Inzaghi giocano una partita controllata e riescono a tenere il punteggio in termini accettabili.

SSC Napoli vs RB Leipzig

Disastro Napoli, il Lipsia ribalta Sarri e i suoi: 1-3

Al San Paolo, nei sedicesimi di Europa League i partenopei vanno avanti con Ounas ma si fanno riprendere da Werner e superare da Bruma. Di nuovo di Werner il terzo gol

Borussia Dortmund vs Atalanta - UEFA Europa League 2017/2018

Europa League, primo round al Borussia: 3-2, Atalanta a testa alta

I nerazzurri escono comunque a testa dalla sfida dell'Iduna Signal Park

A.C. Milan - Stagione 2017-2018 - Ludogorets vs Milan

Europa League, Milan cala il tris a Ludogorets e ipoteca ottavi

La cura 'Ringhio' conferma i benefici con il nono risultato utile consecutivo tra campionato e coppe