Martedì 16 Maggio 2017 - 09:00

Chelsea-Watford 4-3, Stamford Bridge celebra Antonio Conte

Era la prima in casa per i Blues dopo la matematica conquista del titolo venerdì scorso

Chelsea-Watford 4-3, Stamford Bridge celebra Antonio Conte

Il Chelsea ha battuto il Watford con uno spettacolare 4-3 nel recupero della 28/a giornata della Premier League inglese. Era la prima a Stamford Bridge per i Blues dopo la matematica conquista del titolo venerdì scorso. Grande festa per Antonio Conte e i suoi giocatori, accolti da un mega striscione con la scritta Champions. La partita non aveva più alcun valore di classifica e non a caso il tecnico dei padroni di casa ha schierato una formazione ampiamente rimaneggiata. Il veterano John Terry, in quella che potrebbe essere stata la sua ultima partita a Stamford Bridge con la maglia del Chelsea, ha sbloccato il risultato al 22'. Due minuti dopo il pareggio della squadra allenata da Walter Mazzarri ad opera di Capoue. Al 36' Chelsea di nuovo avanti con Azpilicueta, mentre al 49' Batshuayi firma la rete del momentaneo 3-1. Quindi la rimonta del Watford con le reti dell'olandese Janmaat al 51' e dell'azzurro Okaka al 74'. All'88' è però Fabregas a regalare alla squadra di Conte il successo. Nel finale ospiti in dieci per l'espulsione di Prodl. I Blues conquistano la quinta vittoria di fila, mentre gli Hornets incassano il quinto ko consecutivo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, Guardiola: "Vogliamo solo votare, si tratta di democrazia"

Catalogna, Guardiola: "Vogliamo solo votare, si tratta di democrazia"

"Il popolo catalano ha mostrato una grande educazione civica ancora una volta"

Champions League - Shakhtar Donetsk vs SSC Napoli

Srna (Shakhtar Donetsk) positivo dopo la partita col Napoli

La notizia non è stata ancora confermata dalla Uefa. Il giocatore non convocato

Tevez: "Calcio cinese mai come quello europeo, neanche tra 50 anni"

Tevez: "Calcio cinese mai come quello europeo, neanche tra 50 anni"

"Dal punto di vista tecnico, i giocatori non sono molto buoni, e il calcio in sé è molto differente"

Barcellona, maglia di sostegno a Dembelé. Ma critiche su Twitter

Barcellona, maglia di sostegno a Dembelé. Ma critiche su Twitter

C'è chi ha fatto notare che l'attaccante "si è solo infortunato, non è mica morto..."