Martedì 16 Maggio 2017 - 09:00

Chelsea-Watford 4-3, Stamford Bridge celebra Antonio Conte

Era la prima in casa per i Blues dopo la matematica conquista del titolo venerdì scorso

Chelsea-Watford 4-3, Stamford Bridge celebra Antonio Conte

Il Chelsea ha battuto il Watford con uno spettacolare 4-3 nel recupero della 28/a giornata della Premier League inglese. Era la prima a Stamford Bridge per i Blues dopo la matematica conquista del titolo venerdì scorso. Grande festa per Antonio Conte e i suoi giocatori, accolti da un mega striscione con la scritta Champions. La partita non aveva più alcun valore di classifica e non a caso il tecnico dei padroni di casa ha schierato una formazione ampiamente rimaneggiata. Il veterano John Terry, in quella che potrebbe essere stata la sua ultima partita a Stamford Bridge con la maglia del Chelsea, ha sbloccato il risultato al 22'. Due minuti dopo il pareggio della squadra allenata da Walter Mazzarri ad opera di Capoue. Al 36' Chelsea di nuovo avanti con Azpilicueta, mentre al 49' Batshuayi firma la rete del momentaneo 3-1. Quindi la rimonta del Watford con le reti dell'olandese Janmaat al 51' e dell'azzurro Okaka al 74'. All'88' è però Fabregas a regalare alla squadra di Conte il successo. Nel finale ospiti in dieci per l'espulsione di Prodl. I Blues conquistano la quinta vittoria di fila, mentre gli Hornets incassano il quinto ko consecutivo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Champions League - Sevilla vs Spartak Moscow

Shock Siviglia: tecnico Berizzo ha il cancro. Monchi: Vincerai tu

L'argentino, 48 anni, sarà sottoposto alle cure del caso dopo ulteriori accertamenti medici

Nantes, Ranieri scherza: "Psg? Si ferma solo con 22 giocatori"

Ai suoi chiede concentrazione: "Sarà necessario essere compatti e attenti"

Malore per Klopp: l'allenatore del Liverpool in ospedale

Situazione sotto controllo ma potrebbe essere sottoposto ad altre visite nei prossimi giorni

Didier Drogba Foundation investigation

Lo scoop di Didier Drogba: "Addio al calcio giocato nel 2018"

L'ex attaccante del Chelsea appende gli scarpini al chiodo dopo più di 670 partite in otto squadre diverse, tra cui l'Olympique Marsiglia e il Galatasaray