Mercoledì 13 Settembre 2017 - 16:45

Chelsea, Zappacosta e il super gol: "Sono sincero, volevo crossare"

L'ex giocatore del Toro torna sulla splendida rete segnata ieri contro il Qarabag

Chelsea, Zappacosta e il super gol: "Sono sincero, volevo crossare"

"Sul mio gol sono sincero, volevo crossarla e poi ho colpito la palla con il collo pieno e l'ho vista finire in porta". In'intervista pubblicata sul sito dell'Uefa Davide Zappacosta, grande protagonista del rotondo successo ottenuto dal Chelsea contro il Qarabag, è tornato sulla splendida rete segnata ieri. "Sono contento, è un debutto per me da sogno. Debuttare e fare gol a Stamford Bridge penso sia il sogno di tutti quanti - ha ammesso l'ex giocatore del Torino, all'esordio in Champions - Sono contento però soprattutto per la vittoria della squadra, abbiamo iniziato bene questo percorso di Champions e dobbiamo continuare così".

Tracciando un primo bilancio Zappacosta ha sottolineato che "le prime settimane al Chelsea stanno andando molto bene, ho incontrato un gruppo molto disponibile, composto da grandi campioni che ti danno una mano sotto tutti i punti di vista - ha evidenziato - Sto cercando di capire quel che vuole il mister per introdurmi nel minor tempo possibile nei meccanismi della squadra. Sto lavorando duramente e cercherò di continuare così. Quale obiettivo in Chapions? Quello di arrivare il più avanti possibile, stiamo lavorando duramente per cercare di migliorare, passare il turno e vedere quel che succede nella fase successiva".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FC Metz vs Paris Saint Germain - Ligue 1

Psg, lite Cavani-Neymar per un rigore. Tira l'uruguaiano e sbaglia

Nella partita con il Lione vinta per 2-0. Tensione anche a fine gara. Emery: "Se non si accordano, deciderò io"

Real Madrid, Isco rinnova fino al 2022. Clausola da capogiro: 700 milioni

Real Madrid, Isco rinnova fino al 2022. Clausola da 700 milioni

Il club blinda il trequartista spagnolo. Domani la firma che renderà l'accordo ufficiale

Bayern, violenza domestica: Coman se la cava con una multa

Bayern, violenza domestica: Coman se la cava con una multa

Il francese dovrà pagare anche le spese legali alla sua ex fidanzata

Nagelsmann scherza: "Io erede di Ancelotti? Ha più trofei lui che mutande io"

Nagelsmann: Erede di Ancelotti? Ha più trofei lui che mutande io

Il giovane tecnico dell'Hoffenheim chiarisce con ironia le sue affermazioni a proposito di un possibile futuro sulla panchina del Bayern Monaco